Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 10-04-2015 15:18 Aggiornato il: 13-04-2015 9:12

Risultati asta Bot 10 aprile 2015

Nella mattinata di oggi si è tenuta l’asta dei Bot con scadenza annuale. Il Tesoro ha reso noto che sono stati assegnati tutti i titoli per un valore di 6,5 miliardi di euro. La tornata delle aste riprenderà lunedì 13 con l’assegnazione di tre emissioni di Btp.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il Ministero dell’Economia e del Tesoro ha comunicato che nell’asta che si è tenuta oggi dei Bot con scadenza il 14 aprile 2016, codice ISIN; IT0005105132, sono stati collocati tutti i titolo offerti per un ammontare totale di 6,5 miliardi di euro.

La domanda è stata decisamente buona: quasi 11,53 miliardi di euro di titoli richiesti per un rapporto di copertura (ossia il rapporto tra l’ammontare richiesto e il quantitativo offerto) è stato di 1,77. Il rendimento lordo di aggiudicazione è stato pari allo 0,013%, che corrisponde a un prezzo di aggiudicazione di 99,987.

Dopo l’asta, il cui esito è stato positivo grazie al rendimento sui minimi storici e alla buona domanda, lo spread Btp/Bund è sceso a 107 punti base con un rendimento all’1,2 per cento.

Come dicevamo, le aste dei titoli di stato torneranno lunedì 13 aprile con i Btp a tre anni, a sette anni e con scadenza nel 2030 (per i dettagli dei titoli che saranno battuti vi rimandiamo al post: Aste titoli di Stato 10 e 13 aprile 2015). Inoltre, il Tesoro comunicherà nel pomeriggio di oggi il livello della cedola minima del nuovo Btp Italia a otto anni che sarà collocato la prossima settimana.

Intanto, a Piazza Affari, il Ftse Mib si muove in territorio positivo sostenuto da A2a, in rilazo dopo la presentazione del nuovo piano industriale e dei risultati dell’esercizio 2014 (si veda: Dividendo A2A 2015 esercizio 2014) e dall’andamento di Finmeccanica, Luxottica, Mediolanum e Mediaset. Spicca l’ottima performance di Cad It che è salita dell’8,94% a 5,12 euro dopo essere stata sospesa per eccesso di rialzo; il gruppo ha annunciato di aver sottoscritto con Banca Mediolanum un contratto per la realizzazione di un nuovo applicativo per calcolare la remunerazione dei promotori della banca.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.