Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 27-12-2013 11:47 Aggiornato il: 27-12-2013 11:51

Risultati asta BOT e CTZ 27 dicembre 2013

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze questa mattina ha collocato con successo due diverse tranche di titoli di Stato. Si tratta della prima tranche di Buoni Ordinari del Tesoro a sei mesi con decorrenza 2 gennaio 2014, scadenza 30 giugno 2014 e codice ISIN IT0004981269, collocati per un ammontare complessivo di 8 miliardi di euro, ossia l’intero ammontare offerto.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il rendimento in questo caso è risultato in crescita, passando allo 0,827% dallo 0,539% registrato in occasione dell’asta di BOT semestrali tenuta lo scorso novembre. Per contro, il rapporto di copertura è calato a 1,32 dall’1,77 registrato lo scorso mese.

Stamane è inoltre stata collocata la prima tranche di CTZ a 24 mesi con decorrenza 29 novembre 2013, scadenza 31 dicembre 2015 e codice ISIN IT0004978208, per un ammontare complessivo di 2,63 miliardi di euro, ossia nella parte alla della forchetta prestabilita e che ricordiamo era compresa tra un minimo di 2 e un massimo di 3 miliardi di euro. La richiesta è stata di 3,9 miliardi, equivalente da un rapporto di copertura di 1,48, in calo rispetto all’1,68 dell’asta di novembre. Il rendimento lordo è invece stato fissato all’1,346%, anche in questo caso quindi in aumento rispetto all’1,163% del collocamento dello scorso mese.

Il rapporto di copertura in calo per entrambe le tranche di titoli di Stato è considerato normale poiché si tratta delle ultime aste dell’anno, che tra l’altro coincidono con il periodo delle festività natalizie e che quindi vede diversi operatori lontani dal mercato.

Dopo la pubblicazione dei risultati delle due aste lo spread tra Btp e Bund decennali è sceso a 228 punti, con il rendimento del decennale italiano al 4,21%. L’indice FTSE Mib, invece, continua a viaggiare in territorio positivo con un rialzo dello 0,61% a 18.810 punti.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.