Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 29-05-2014 12:07

Risultati asta BTP e CCTeu 29 maggio 2014

L’ultima asta del mese in corso, in programma per questa mattina, ha visto il Ministero dell’Economia e delle Finanze collocare con successo due tranche di BTP (Buoni del Tesoro Poliennali), rispettivamente con scadenza a cinque e dieci anni, e una tranche di CCTeu (Certificati di Credito del Tesoro indicizzati all’inflazione europea). In particolare, stamane sono stati collocati i seguenti titoli di Stato:

– la quinta tranche di CCTeu con decorrenza 15 novembre 2013, scadenza 15 novembre 2019, codice ISIN IT0005009839 e tasso annualizzato dell’1,629%, per un ammontare complessivo di 1,75 miliardi di euro, ovvero il massimo dell’importo previsto e che ricordiamo era compreso tra un minimo di 1,25 e un massimo di 1,75 miliardi di euro. La richiesta complessiva è stata di 2,63 miliardi di euro, che equivale a un rapporto di copertura (rapporto tra titoli richiesti e titoli offerti) di 1,5, in aumento quindi rispetto all’1,42 dell’asta di aprile. Il rendimento lordo è stato fissato all’1,38% (in leggero aumento rispetto all’1,32% della precedente asta), pari a un prezzo di aggiudicazione di 101,38.

– la nona tranche di BTP a cinque anni con decorrenza 3 febbraio 2014, scadenza 1 maggio 2019, codice ISIN IT0004992308 e cedola annuale del 2,50%, per un ammontare complessivo di 2,75 miliardi di euro, anche in questo caso il massimo del range prestabilito e che ricordiamo era compreso tra un minimo di 2,25 e un massimo di 2,75 miliardi di euro. La richiesta complessiva è stata di 3,81 miliardi di euro, per un rapporto di copertura di 1,38, mentre il rendimento ha registrato un leggero calo passando all’1,62% (pari ad un prezzo di aggiudicazione di 104,18) rispetto all’1,84 della precedente asta di BTP a cinque anni.

– la settima tranche di BTP a dieci anni con decorrenza 1 marzo 2014, scadenza 1 settembre 2024, codice ISIN IT0005001547 e cedola annuale del 3,75%, per un ammontare complessivo di 3 miliardi di euro, il massimo della forchetta prestabilita e compresa tra un minimo di 2,5 e un massimo di 3 miliardi di euro. Le richieste complessive sono state pari a 3,95 miliardi di euro, con un tasso di copertura di 1,32 e un rendimento del 3,01%, pari ad un prezzo di aggiudicazione di 106,7. Nella precedente asta di BTP decennali, ricordiamo, il rendimento era stato fissato al 3,22%.

Per informazioni sui prossimi collocamenti del Tesoro si veda “Aste titoli di stato giugno 2014“.

 


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com