Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 14-04-2014 9:49

Tasso minimo garantito BTP Italia aprile 2014

Il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, attraverso apposito comunicato pubblicato sul suo sito internet, ha reso noti i dettagli della sesta emissione di BTP Italia che si terrà ad aprile 2014.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

In particolare, oltre alle date di emissione e alle caratteristiche del titolo, già rese note nelle scorse settimane (per maggiori informazioni al riguardo si veda “BTP Italia nuova emissione aprile 2014“) è stato indicato il tasso cedolare reale annuo minimo garantito, pari all’1,65%. Il tasso cedolare (reale) annuo definitivo, come già accaduto per le precedenti emissioni di tale tipologia di titoli di Stato italiani, sarà indicato al termine del periodo di raccolta degli ordini, tuttavia in ogni caso non potrà essere inferiore al tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito.

Attraverso lo stesso comunicato stampa, inoltre, il MEF ha comunicato anche il codice ISIN del nuovo BTP Italia: IT0005012783. Tale codice, ricordiamo, serve all’identificazione del titolo e pertanto è indispensabile per poter procedere all’acquisto.

Il BTP Italia che sarà collocato questo mese, ricordiamo, si differenzia dalle precedenti emissioni sia per la durata del titolo stesso, pari a sei anni contro i quattro dei BTP Italia emessi fino ad oggi (in particolare, avrà godimento 23 aprile 2014 e scadenza 23 aprile 2020) sia per l’emissione stessa, che questa volta sarà divisa in due tranche: dal 14 al 16 aprile il collocamento sarà riservato esclusivamente agli investitori individuali e ai soggetti a questi assimilati, mentre nella quarta giornata, quella del 17 aprile, i titoli potranno essere acquistati solo dagli investitori istituzionali.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IC Markets Deposito: 200€
Licenza: AFSL/ASIC - FSA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.