Valoreazioni

AZIONI FERRARI – QUOTAZIONE FERRARI (RACE.MI) IN TEMPO REALE

Le azioni Ferrari (codice ISIN NL0011585146 e codice ABI 158514) sono quotate alla borsa di Milano e fanno parte dell’indice FTSE MIB, ossia il principale indice di Borsa Italiana, che racchiude le 40 società italiane (anche con sede legale all’estero, come Ferrari che è nei Paesi Bassi) con più capitalizzazione di mercato.

Le azioni Ferrari hanno fatto il loro ingresso in borsa nel gennaio del 2016, dopo che la società è stata scorporata da Fiat Chrysler Automobilies (FCA). Il segmento delle azioni ferrari è quello delle Blue Chip.

Ferrari non ha certo bisogno di presentazioni. Il gioiello italiano di Maranello vende auto di alta fascia in tutto il mondo e corre nel campionato mondiale di Formula 1 ed è plurititolato. Nonostante le difficoltà degli ultimi anni resta sempre una delle scuderie più prestigiose della competizione, dato che è la più titolata nella storia della Formula 1. La Ferrari partecipa anche a diversi altri campionati

La casa automobilistica ha la sede principale a Maranello, in provincia di Modena, mentre la sede legale è proprio a Modena. Come abbiamo già ricordato invece la società Ferrari N.V che controlla Ferrari s.p.a è di diritto olandese. La sigla che indica le azioni Ferrari è RACE.

Azioni Ferrari in tempo reale

Breve storia della Ferrari

Quotazione Ferrari
quotazione Ferrari

La Scuderia Ferrari fu fondata da Enzo Ferrari nel 1929 a Modena, inizialmente come filiale tecnico-agonistica dell’Alfa Romeo, mentre dal 1933 diventò il reparto corse di quest’ultima fino al 1937.

La casa automobilistica Ferrari con questo nome nacque solo nel 1947 a Maranello, precedentemente infatti Enzo Ferrari non poté utilizzare il proprio cognome a causa di vincoli contrattuali con l’Alfa Romeo. Per questo motivo dal 1940 al 1947 la casa automobilistica di Enzo Ferrari venne chiamata Auto Avio Costruzioni. Solo dal 1965 la casa si chiamò semplicemente Ferrari.

La prima autovettura prodotta dalla nuova casa automobilistica fu la Ferrari 125 S in soli due esemplari, che vennero utilizzate nelle corse.

Entrò a far parte del gruppo FIAT nel 1969 mantenendo però la sua autonomia. Grazie al finanziamento della FIAT riuscì a produrre vetture da strada oltre che a gestire il reparto corse egregiamente.

Enzo Ferrari morì nel 1988. Dopo la morte del fondatore la FIAT controllava il 90% della società, mentre il restante 10% fu in mano a Piero Lardi Ferrari, figlio di Enzo Ferrari, e divenne vicepresidente della società automobilistica.

Solo nel 2016 la Ferrari tornò a essere scorporata dalla FIAT, divenuta poi FCA dopo la fusione con la Chrysler. Le azioni Ferrari fecero il loro debutto nella borsa di Milano proprio nel gennaio del 2016, mentre iniziarono ad essere negoziate a Wall Street nell’ottobre del 2015.

Come comprare azioni Ferrari con i CFD

Azioni Ferrari
azioni Ferrari

Per poter acquistare azioni Ferrari esistono principalmente due modi differenti : il primo consiste nell’acquisto diretto, mentre il secondo dell’uso di strumenti finanziari derivati.

Comprando direttamente le azioni Ferrari l’investitore avrà nel proprio portafoglio quest’ultime e diventerà socio della casa automobilistica a tutti gli effetti. Per comprare azioni Ferrari in questa maniera un investitore può fare tutto tramite la banca o può rivolgersi a un broker professionista.

Se invece il vostro desiderio è solo quello di speculare sul prezzo della quotazione Ferrari, quindi ottenere guadagni dalla crescita o dalla decrescita delle azioni Ferrari, potreste valutare l’ipotesi di investire tramite i CFD, ovvero i Contracts for Difference, in italiano “Contratti per Differenza“.

Prova gratis 24 Option e fai trading sulle azioni!

Per poter fare trading CFD è necessario prima registrarsi per un broker online, che avrà la funzione quindi di intermediario finanziario, ma sarete direttamente voi dal vostro computer o dal vostro smartphone o tablet a comprare o vendere le azioni Ferrari a vostro piacimento.

Dunque se pensate che le azioni Ferrari potrebbero crescere dovreste posizionarvi Long, se invece credete che potrebbero scendere, allora dovreste posizionarvi Short.

Solo i broker online autorizzati  dalle autorità di vigilanza competenti devono essere presi in considerazione, dal momento che questi hanno ottenuto tutte le licenze necessarie per permettere il trading online.

Apri il tuo conto demo gratuito fai trading sulle azioni Ferrari !



[migliori-broker-forex count='5']

Termini di ricerca:

  • azioni ferrari loro valore in tempo reale
  • azioni ferrari loro valore attuale
  • azioni ferrari in tempo reali
  • quotazione azioni ferrari in tempo reale
  • azioni ferrari in tempo reale
  • ferrari quotazione
  • farrari

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.
Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.