Valoreazioni

AZIONI GENERALI – QUOTAZIONE GENERALI (G.MI) IN TEMPO REALE

Le azioni GENERALI (Codice Isin IT0000062072; Codice ABI 006207) sono quotate sul Mercato tellematico azionario (Mta) della Borsa di Milano, appartengono all’indice FTSE IT All share, FTSE MIB e fanno parte del segmento Blue Chips. Sono state collocate in Borsa il 16/07/1993.

GENERALI è attiva nel settore delle assicurazioni e della finanza. Il Gruppo nel corso dell’ultimo decennio ha ampliato le proprie originarie aree di interesse occupandosi del business assicurativo a 360° e dedicandosi anche all’ambito della gestione del risparmio. Attualmente GENERALI è un gruppo assicurativo che occupa posizioni di primo piano nei mercati settoriali in circa quaranta Paesi e in particolare nell’Europa occidentale, in Germania, in Spagna, in Austria, in Svizzera ma anche in Israele. E si sta ampliando in direzione dell’Europa orientale dell’Estremo Oriente.

La sede legale si trova a Trieste in Piazza Duca degli Abruzzi, n° 2.

Azioni Generali – quotazione in tempo reale

Storia di Generali

Azioni Generali
Azioni Generali

Le Assicurazioni Generali nacquero nel 1831 a Trieste, all’epoca importante città portuale dell’Impero Austro-Ungarico. Infatti il primo nome della compagnia assicurativa fu Imperial Regia Privilegiata Compagnia di Assicurazioni Generali Austro-Italiche.

La compagnia aprì altre due sezioni, una a Venezia e una a Milano, entrambe ancora città austriache. La divisione di Trieste prese come simbolo l’aquila asburgica, mentre quella di Venezia lo storico Leone di San Marco, che è tutt’ora simbolo delle Generali.

La denominazione “Austro-italiche” venne rimossa ai primi moti risorgimentali. L’espansione delle Generali fu molto forte e nel 1956 divennero la prima compagnia assicurativa dell’Impero Austro-Ungarico.

Nel 1957 le azioni Generali vennero quotate nella Borsa di Trieste.

Dopo l’unità d’Italia la divisione di Venezia ottenne maggiore autonomia perché parte integrante del nuovo Regno d’Italia, mentre quella di Trieste era ancora sotto l’Austria-Ungheria. Dopo la prima guerra mondiale anche Trieste venne annessa all’Italia e la compagnia divenne interamente italiana, ma con numerose filiali all’estero.

L’espansione proseguì nel primo dopoguerra e durante il fascismo, sebbene le leggi razziali abbiano causato alcuni problemi, dal momento che molti azionisti erano di origine ebraica, così come lo stesso presidente Edgardo Morpurgo, che fu costretto a dimettersi poco prima dell’emanazione delle leggi razziali.

Le Generali continuarono ad espandersi anche nel secondo dopoguerra e negli anni a seguire, diventando una delle compagnie assicurative più grandi e influenti del mondo. Nel 2010 la rivista Fortune 500 colloca le Generali al terzo posto a livello globale.

Grazie a numerose acquisizioni Generali è diventato un Gruppo assicurativo comprensivo di altre società dello stesso settore, fra le quali citiamo Alleanza, Toro, INA e Genertel.

Azionariato Generali

Quotazione Generali

L’azionariato Generali viene aggiornato sul sito web della compagnia assicurativa. I maggiori azionisti al 18 febbraio 2019 sono i seguenti:

  • Mediobanca 13,04%
  • Gruppo Caltagirone 5,01%
  • Delfin S.A.R.L. 4,87%
  • Edizione srl 3,04%

Come comprare azioni Generali

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le azioni Generali così come altre azioni disponibili su Borsa Italiana possono essere acquistate tramite la vostra banca o il broker professionista a cui vi siete rivolti.

Acquistando azioni Generali con il metodo classico diventerete soci dell’azienda e avrete una quota della stessa.

Se invece la vostra intenzione è quella di ottenere un profitto dalla variazione del prezzo delle azioni Generali potreste valutare l’idea di investire sul mercato azionario con i CFD.

Con questo strumento derivato non possederete le azioni Generali nel vostro portafoglio, ma vi posizionerete semplicemente al rialzo (long) o al ribasso (short). i CFD replicano infatti l’andamento del valore del sottostante (in questo caso le azioni Generali ).

Se siete nuovi del trading online non vi consigliamo di negoziare subito con denaro reale, ma di iniziare con un conto demo e successivamente, solo se vi sentite sicuri e dimostrate una certa competenza, allora con denaro reale.

Se doveste aprire conti demo di trading online vi consigliamo di rivolgervi solo presso broker regolamentati!

CONTO DEMO

Apri un conto demo eToro.com

Prova il trading Forex & CFD o il trading sociale su uno dei migliori broker / piattaforme di trading, regolarizzato e sicuro!



[migliori-broker-forex count='5']

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • GENERALI ASSICURAZIONI TEMPO REALE
  • Generali assicurazioni tetempo reale
  • Azioni Generali in Tempo Reale
  • generali quotazioni tempo reale

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?