Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 23-07-2018 15:48 Aggiornato il: 25-01-2019 16:19

Azioni sicure su cui investire nel 2019: aggiornamento nuovo anno

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Sei alla ricerca di azioni sicure su cui investire nel 2019? Per evitare di compiere errori strategici, e mettere così a rischio il tuo capitale, ti consiglio di muoverti con molta prudenza nella scelta dei titoli. Il primo aspetto che deve esserti chiaro è propriamente linguistico: di cosa sei in cerca quando parli di azioni sicure? In altre parole cosa sono le azioni sicure? In finanza l’aggettivo sicuro non esiste. E’ la stessa presenza del rischio (più o meno elevato) a rendere possibile il tuo profitto. Se non ci fosse rischio non guadagneresti nulla. La prima regola è che le azioni sicure non esistono. Ci sono invece azioni che possono offrire profitti più certi rispetto al altre ma si parla sempre di stime e di previsioni.

investire in azioni trading online

Questa puntualizzazione che mi permetto di fare riguarda sia il caso dell’acquisto diretto di azioni che il caso del trading online sulle azioni attraverso i CFD. Comprare azioni e negoziare azioni con i CFD non è la stessa cosa. Tuttavia il discorso può essere fatto per entrambi gli ambiti.

In questo post parlerò delle azioni sicure su cui investire nel 2019. Come puoi notare questo articolo altro non è che una riedizione di quanto elaborato già in occasione dello scorso anno. Un anno fa come adesso  mi ero posto la domanda su quali fossero le azioni sicure del 2018. Oggi mi chiedo quali sono le azioni sicure nel 2019.

Oggi come un anno fa non adotterò alcun criterio spaziale. Le azioni sicure su cui investire, infatti, possono essere trovate su tutti i mercati di tutto il mondo. Borsa Italiana, quindi, ma anche borse estere e Wall Street. Azioni sicure sono presenti su tutti i mercati.

 Azioni sicure 2019: quali sono

E’ possibile trovare delle azioni sicure su cui investire nel 2019? Questa domanda è giunta in redazione un bel po’ di volte nelle ultime settimane a dimostrazione dell’elevato interesse sull’argomento. In realtà penso che le possibilità di trovare azioni sicure nel 2019 siano ancora di meno rispetto a quelle di un anno fa. Nel 2018 è successo letteralmente di tutto e il vecchio anno ha lasciato in eredità molta incertezza.

La guerra commerciale tra Usa e Cina, da un lato, e la politica monetaria della Fed, dall’altro, hanno profondamente condizionato l’andamento degli scambi e il sentiment degli investitori. In questo contesto quelle che potevano essere considerate azioni sicure negli anni scorsi, come ad esempio le azioni Apple e più in generale le azioni tech di Wall Street, non potranno più esserlo nel 2019. Se in Usa non ci sono più azioni sicure, sulle borse europee e su Borsa Italiana in particolare vi è il rischio che ve ne siano ancora di meno. La crescita economica dell’Eurozona è diventata ancora più effimera e, per quello che riguarda l’Italia, la scarsa incisività del governo Lega 5 Stelle rende le prospettive dell’azionariato molto incerte. In questo contesto non ci sono azioni sicure 2019 né tra quelle del settore bancario (troppo esposte al rischio sovrano) né tra quelle del settore petrolifero (Eni, Saipem, Tenaris) troppo esposto al rischio di un rallentamento della crescita economica globale.

Attenzione: approfitto per ricordarti che se non sei interessato solo alle azioni e agli indici azionari ma vuoi al contrario avere una panoramica completa dei vari asset cui investire nel 2019 dovresti leggere: Dove investire nel 2019: guida completa sui migliori investimenti

Azioni sicure 2018: come cercarle

Come è possibile cercare le azioni sicure su cui investire? I metodi a tua disposizione sono tanti anche perchè non esiste un solo modo di ricerca. Dopo anni di esperienza posso dirti che ciascun investire ha il suo metodo per cercare le azioni più sicure. Una sola cosa è certa: ricercare le azioni migliori da acquistare è certamente dispendioso in termini di tempo ed è ovviamente impegnativo tuttavia la ricerca è un pilastro fondamentale assolutamente irrinunciabile per investire il successo. Ricordati sempre che quando compri una azione in realtà acquisti una fetta di una società.

Quattro sono gli elementi che devi considerare quando sei alla ricerca delle azioni più sicure. Dovrai trovare, in particolare, i titoli di una società che: aumenta costantemente i ricavi, ha piani fattibili per la continua crescita, vanta una discreta posizione all’interno del mercato o del settore di riferimento (ad esempio automotive e quindi azioni Fiat Chrysler Automobiles), hanno un prezzo ragionevole. Su quest’ultimo punto ti giochi tanto nel trovare le azioni sicure. Occorre infatti che l’azione sia a buon prezzo e abbia margine di crescita ma al tempo stesso non sia tanto deprezzata da nascondere alcune problematiche fondamentali che renderebbero impossibile una ripartenza.

Se proprio vuoi condurre una ricerca completa, un quinto elemento da tenere in considerazione riguarda la presenza di dividendi. Se vuoi comprare azioni, il dividendo è uno di quegli elementi che maggiormente condizioneranno la tua scelta. In questo caso le domande che dovrai porti sono le seguenti: quali sono le previsioni per il dividendo nell’esercizio in corso? Quale è lo storico dividendi di quella società?

Azioni sicure 2018: dove cercare le migliori

Fino ad ora ti ho parlato di azioni sicure da comprare. Per acquistare azioni, ossia diventare azionista di quella società (ovviamente un piccolo azionista), dovrai rivolgerti ai canali consueti. I soliti strumenti per investire in azioni non esauriscono il campo del dove cercare le migliori azioni 2018. Quello che voglio dirti è che per trovare le azioni sicure non devi per forza di cose essere costretto dal passare dal tuo consulente finanziario (che ovviamente dovrai poi remunerare). C’è un modo molto più semplici per cercare le migliori azioni su cui investire: il trading di CFD.

Attraverso i contratti per differenza tu non comprerai un’azione in modo diretto ma farai solo una scommessa su uno strumento derivato che è legato all’azione stessa. In altre parole il Contratto per Differenza replica l’andamento del titolo sottostante. Due sono i vantaggi dei CFD: il ricorso alla leva finanziaria e la possibilità di trarre profitto ossia guadagnare anche se l’azione dovesse deprezzarsi usando una posizione short.

Se vuoi sapere dove cercare le azioni sicure 2018, quindi, dovrai usare le migliori piattaforme trading online. Un esempio è IQ Option, il broker che ti permette di investire in azioni attraverso I CFD con un’offerta vantaggiosa.

CONTO DEMO

Conto demo gratis IQ Option

Scopri come fare trading sulle azioni aprendo un conto demo! IQ Option ti permette di investire sulle azioni sicure 2018 attraverso i CFD!

Azioni sicure 2018 quali sono

In quest’ultimo paragrafo voglio segnalarti alcune di quelle che sono considerate come le azioni più sicure per il 2018. Si tratta di titoli che si sono già messi in luce nel primo semestre 2018 e che potrebbero riservare sorprese anche nel secondo semestre. L’inserimento di queste azioni nella categoria delle azioni sicure deriva dalle analisi realizzate da importanti banche d’affari ossia quelle che assegnano i cosiddetti rating e target price. Per restare sempre aggiornato ti invito a prendere in considerazione i cambi di giudizio e di raccomandazione delle singole società quotate su cui sei propenso ad investire. Ad ogni modo i cambi di giudizio non sono ovviamente il solo metro da prendere in considerazione.

Premesso questo, quali sono le azioni sicure nel 2018? Ecco un elenco di azioni su cui investire nel secondo semestre dell’anno:

  • Berkshire Hathaway: Adam Schwab, analista finanziario e direttore degli investimenti presso American Enterprise Group a Des Moines, Iowa, ha raccomandato le azioni Berkshire Hathaway, società che fa capo a Warren Buffet.
  • Chevron: è stato Arie Goren di Seeking Alpha a raccomandare le azioni del colosso petrolifero che possono quindi essere inserite nell’elenco delle azioni sicure
  • Microsoft:  è stato il consulente per gli investimenti, Bachar Samawi di Seeking Alpha, a raccomandare di investire nella società guidata da Gates.
  • 3M:  l’analista finanziario Chartered Stephen Simpson raccomanda 3M. Secondo il parere dell’esperto 3M “continua a impegnarsi in un programma di miglioramento continuo dei costi e di reinvestimento e ulteriori fusioni e acquisizioni sembrano un probabile utilizzo del capitale”.
  • Apple: le azioni Apple non hanno bisogno di presentazioni. Ti basta sapere che ben 23 dei 29 analisti che seguono e monitorano Apple consigliano di comprare azioni AAPL

Le cinque azioni che ti ho consigliato non esauriscono tutto l’elenco delle azioni sicure su cui investire nel 2018 ma sono solo uno stimolo per capire quali sono i parametri e i criteri da adottare per la loro ricerca.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: FCA-CySEC-ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Alvexo Deposito: 500 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com