Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 28-11-2012 9:16 Aggiornato il: 28-11-2012 9:18

Banca MPS emette “Monti bond” per 3,9 miliardi 5

Banca Monte dei Paschi di Siena attraverso apposita nota ha comunicato il via libera da parte del Consiglio di amministrazione all’emissione dei cosiddetti “Monti bond” per un ammontare complessivo pari a 3,9 miliardi di euro, valore superiore di 500 milioni di euro rispetto a quanto comunicato in precedenza. I Monti bond, ricordiamo, sono strumenti finanziari governativi che verranno computati nel patrimonio di vigilanza Core Tier 1, in conformità alla raccomandazione giunta dall’EBA l’8 dicembre 2011.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

L’istituto bancario senese ha inoltre precisato che tale emissione sarà subordinata al rilascio delle necessarie autorizzazioni entro il 28 dicembre 2012 e che dei 3,9 miliardi di Monti bond emessi 1,9 miliardi saranno utilizzati, previa autorizzazione della Banca d’Italia, per il riscatto e l’integrale sostituzione dei “Tremonti Bond”. A tal fine, il il Consiglio di amministrazione di Banca MPS ha conferito mandato all’amministratore delegato e al presidente a provvedere all’invio al Ministero dell’Economia e delle Finanze e alla Banca d’Italia della richiesta di sottoscrizione degli strumenti finanziari.

Nella stessa nota vengono anche spiegate le ragioni di tale emissione, strettamente legata a problemi di redditività della banca. Nel comunicato si parla infatti di possibili impatti patrimoniali derivanti dagli esiti dell’analisi in corso di talune operazioni strutturate poste in essere in esercizi precedenti. A fronte della redditività negativa di tali operazioni, dunque, la banca procederà alla rinegoziazione della struttura di funding delle stesse. L’obiettivo finale è quello di tornare a livelli di redditività adeguati e sostenibili sulla base del percorso tracciato nel piano industriale per il periodo 2012/2015.

chiusura
4.68
variazione
-0.04(-0.85%)
APERTURA
4.7
MASSIMO
4.71
MINIMO
4.58
AGGIORN.
01/11/17 17:36
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19