Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 30-04-2014 11:04

Bonus mensile inferiore ad 80 euro in alcuni casi

Il bonus mensile di 80 euro che sarà riconosciuto ai lavoratori dipendenti a partire dalla busta paga di maggio 2014 potrebbe in alcuni casi essere inferiore a tale importo. In queste settimane, infatti, si è parlato di un bonus di 80 euro che però non viene affatto citato dalla norma che lo ha introdotto, il decreto legge n. 66 del 24 aprile 2014, che invece parla di un bonus annuale di 640 euro.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Dunque, trattandosi di un bonus annuale e non mensile, come si è erroneamente affermato più volte e in diverse sedi, potrebbe accadere che il lavoratore abbia diritto ad un bonus mensile inferiore a tale cifra. Anzitutto, se il bonus annuale venisse diviso per dodici mesi ne deriverebbe a favore del lavoratore un bonus mensile di 55,33 euro. Tuttavia, essendo tale bonus distribuito a partire da maggio, l’importo sarà di 80 euro al mese, poichè il bonus annuale di 640 euro dovrà essere diviso per 8 anziché per 12.

A CHI SPETTA IL BONUS DI 80 EURO IN BUSTA PAGA

Tuttavia, pur essendo il bonus annuale, esso viene comunque rapportato al periodo di paga. Questo significa quindi che se un lavoratore ha prestato la sua attività lavorativa da marzo 2014, il bonus a lui spettante non sarà di 80 euro ma di 66,66 euro, in quanto il bonus annuale dovrà essere pari a dieci dodicesimi di 640 euro. Analogo discorso vale anche per coloro che cesseranno il rapporto di lavoro dopo maggio 2014, in quanto il bonus spettante andrà sempre calcolato rapportando il bonus annuale al numero di mesi effettivamente lavorati da gennaio a dicembre 2014.

A fronte di ciò, dunque, e a prescindere dal bonus effettivamente corrisposto mensilmente al lavoratore, occorrerà che in sede di conguaglio l’importo complessivo sia pari a 53,33 per i mesi di lavoro, pertanto in alcuni casi potrebbe accadere che i lavoratori si trovino a dover restituire qualcosa.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.