Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 23-12-2014 10:00

Calendario dei saldi invernali 2015

Nel periodo delle feste i soldi se ne vanno velocemente tra regali, feste e cenoni; cercate, però, di non spenderli tutti dato che, quest’anno, i saldi partiranno prima del solito. I saldi invernali 2015, infatti inizieranno sabato 3 gennaio 2015.

La caccia alle occasioni non è certamente finita con il Natale, anzi: inizierà ancora prima che le feste siano terminate: i saldi invernali 2015 inizieranno anticipatamente il 3 gennaio 2015 a Milano grazie alla richiesta delle associazioni di categoria che hanno chiesto di iniziare in anticipo il periodo dei ribassi per cercare di arginare la contrazione dei consumi.

Lombardia a parte, nella maggior parte delle Regioni italiane, i saldi inizieranno il 5 gennaio e finiranno il 5 marzo, ad eccezione della Campania che inizierà i ribassi addirittura il 2 gennaio e li terminerà il 31 marzo 2015; stessa data di chiusura anche per il Friuli Venezia Giulia che, però, inizierà il 5 gennaio. I saldi invernali più corti saranno quelli della Liguria, dato inizieranno il 5 gennaio e si concluderanno il 18 febbraio.

Di seguito, il calendario dei saldi invernali 2015 divisi per Regione, con la data di inizio e di fine.

Abruzzo: inizio 5 gennaio – chiusura 5 marzo
Basilicata: inizio 2 gennaio 2015 – chiusura 2 marzo 2015
Calabria: inizio 5 gennaio – chiusura 5 marzo
Campania: inizio 2 gennaio 2015 – chiusura 31 marzo 2015
Emilia Romagna: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Friuli Venezia Giulia: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 31 marzo 2015
Lazio: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 15 febbraio 2015
Liguria: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 18 febbraio 2015
Lombardia: inizio 3 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Marche: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 1 marzo 2015
Molise: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Piemonte: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 28 febbraio 2015
Puglia: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Sardegna: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Sicilia: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 15 marzo 2015
Toscana: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 15 marzo 2015
Umbria: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Valle d’Aosta: inizio 5 gennaio 2015 – chiusura 5 marzo 2015
Veneto: inizio 5 gennaio – chiusura 28 febbraio 2015.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com