Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 16-01-2015 11:03

Come calcolare la rata del mutuo

State pensando di chiedere un mutuo? Bene, sappiate che, prima di chiederlo, è bene calcolare in anticipo l’importo delle rate che dovrete pagare ogni mese, in modo da essere sicuri di poter sostenere la spesa.

Un mutuo è una scadenza fissa che impegna economicamente ogni mese, trimestre o semestre, a seconda della periodicità stabilità e, quindi, prima di chiederlo bisogna verificare se, in base alla propria situazione reddituale, nel tempo si sarà in grado di sostenere la spesa.

In Italia, il piano di ammortamento per i mutui maggiormente usato dagli istituti finanziari e dalle banche è il piano di ammortamento alla francese o a rata costante. Questo sistema prevede rate di uguale importo per tutta la durata del rimborso, costituite da una quota interessi all’inizio molto alta ma che diminuisce con il passare del tempo, e da una quota capitale inizialmente bassa che poi aumento progressivamente. Questo tipo di piano di ammortamento è poco conveniente nel caso in cui si decida di estinguere il mutuo in anticipo.

Come calcolare la rata del mutuo

Per il calcolo vero e proprio della rata del mutuo, per quelli a tasso fisso, i parametri necessari per definite l’ammontare sono:

– capitale effettivamente mutuato;
– tasso annuo di riferimento (Tan);
– spread applicato dalla banca;
– periodicità delle rate;
– durata del rimborso.

A questo punto bisogna usare una formula matematica, che si trova facilmente su internet, per determinare l’importo della rata.

Se, invece, il tasso è variabile e, quindi, nel tempo registra delle oscillazione, è più difficile calcolare la rata e, molto spesso, il piano di ammortamento originario viene cambiato con uno nuovo elaborato tenendo conto della variazione dei tassi.

Se avete poca dimestichezza con i numeri e non volete rischiare di sbagliare, è consigliabile usare i programmi di calcolo delle rate del mutuo presenti sui molti siti: grazie a particolari software che non hanno neanche bisogno di essere istallati, basta inserire nei format i parametri richiesti per ottenere direttamente online il calcolo dell’importo della rata.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com