Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 20-06-2013 6:33

Come scegliere il mutuo più conveniente

Per scegliere il mutuo più vantaggioso e allo stesso tempo adatto alle proprie esigenze è necessario effettuare un confronto tra una serie di offerte di banche e intermediari finanziari. Oggi è possibile effettuare la comparazione in modo semplice e immediato, inserendo i parametri fondamentali di valutazione della convenienza del mutuo attraverso i principali comparatori di mutui online. Da questo punto di vista, tra i siti web più noti troviamo MutuiOnline.it, Facile.it, MutuiSupermarket.it e Altroconsumo.it, che è tra l’altro un’associazione a tutela dei diritti del consumatore.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il primo passo da compiere per scegliere il mutuo più conveniente è quello di recarsi nella banca dove si ha un rapporto di conto corrente. A quel punto, però, non bisogna fermarsi ma mettersi alla ricerca di nuove offerte per effettuare successivamente il confronto. L’ideale è visitare prima le banche “fisiche” e poi passare alle varie offerte online. E’ conveniente dedicare un bel po’ di tempo ai preventivi online.

Utilizzando il calcolatore dei siti di comparazione dei mutui online, si può iniziare a fare la prima analisi di convenienza. Il dato più importante da analizzare è il Taeg, ovvero il Tasso annuo effettivo globale, che rappresenta il costo complessivo del mutuo. Non va confuso con il Tan, cioè il Tasso annuo nominale, che invece non comprende i costi accessori come le spese di perizia, istruttoria, incasso rata, polizza assicurativa, tasse e così via.

Il Taeg viene indicati nel cosiddetto “Esis”, ovvero il modulo standardizzato europeo che deve rilasciare in ogni caso la banca. Un altro po’ di tempo dovrà essere dedicato alla scelta del tasso del mutuo: fisso o variabile? Non c’è una risposta universale per tutti, ma è chiaro che con il tasso fisso l’importo della rata mensile non cambierà mai per tutta la durata del contratto.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.