Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-03-2013 9:10 Aggiornato il: 04-03-2013 9:14

Concambio Gemina Atlantia oggetto di disputa tra gli azionisti 5

Le trattative riguardanti l’operazione di fusione tra Atlantia e Gemina sono strettamente riservate, tuttavia secondo alcune indiscrezioni riportate questa mattina da Affari & Finanza, inserto settimanale economico de La Repubblica, sarebbe in corso un vero e proprio duello tra i soci minori della società che controlla Aeroporti di Roma e la holding che detiene Autostrade per l’Italia.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Come è facile immaginare, oggetto del disaccordo è una valutazione di Gemina, ritenuta non generosa da Atlantia. Il concambio verrà deciso nel corso della riunione del Consiglio di amministrazione in programma per l’8 marzo prossimo, tuttavia ad oggi i rumors parlano di 11 azioni Gemina per 1 azione Atlantia. Tale condizione di scambio sarebbe quindi considerata avara dalla maggior parte degli azionisti, soprattutto perché equivale ad una valutazione della holding degli aeroporti a circa 6,2 volte l’ebitda 2014 e che al contempo valorizza la holding Gemina a 1,2 euro.

Ma c’è chi va oltre la valutazione effettuata esclusivamente sulla base dei multipli. Alcuni analisti si sono infatti soffermati ad analizzare i rischi insiti di Atlantia, intesa come moneta di scambio nell’ambito di tale operazione. Al riguardo, in particolare, un analista ha sottolineato l’esistenza di un disallineamento informativo  in merito ai piani industriali: mentre Gemina ha rivisto le sue stime sull’andamento del traffico aereo in negativo tra il 3-4%, le previsioni di Atlantia continuano a vedere una riduzione del traffico autostradale del 6% nel 2013 e del 4% nel 2014. A tutto questo bisogna poi aggiungere l’assenza di un meccanismo di compensazione in Atlantia, mentre al contrario nella convenzione di Gemina è previsto che qualora dovesse verificarsi un calo del traffico superiore al 5% i ricavi verrebbero portati alla stabilizzazione mediante un innalzamento delle tariffe.

TIPO:
PERIODO:
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19