Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 30-01-2013 14:18 Aggiornato il: 30-01-2013 14:21

Eni impatto sull’utile netto della revisione di Saipem

Nel corso della seduta odierna il titolo Eni è protagonista di una pesante flessione sulla scia della revisione delle stime relative al 2012 e al 2013 annunciata questa mattina dalla controllata Saipem, che a sua volta è stata più volte sospesa per eccesso di ribasso fino ad arrivare a segnare poco dopo le 13:00 una perdita di oltre 30 punti percentuali.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

A confermare, seppur indirettamente, che la reazione del mercato non è affatto ingiustificata è stato lo stesso direttore finanziario di Eni, che ha quantificato l’impatto del profit warning di Saipem sull’utile del gruppo del cane a sei zampe a circa 200 milioni di euro, pari a circa il 3% del totale.

Saipem, ricordiamo, in considerazione di un rallentamento delle attività E&C, prevede per il 2012 un risultato operativo di circa 1,5 miliari di euro, inferiore di circa il 6% a quanto precedentemente annunciato, mentre l’utile netto dovrebbe attestarsi a 900 milioni di euro. Per il 2013, invece, Saipem prevede ora ricavi di circa 13,5 miliardi di euro, un risultato operativo complessivo di circa 750 milioni, un utile netto di 450 milioni e un livello di investimenti per circa 0,9-1 miliardo di euro.

Nel frattempo Fidelity ha smentito le indiscrezioni di stampa circolate nel corso delle ultime ore, secondo cui il fondo nei giorni scorsi avrebbe collocato sul mercato il 2,3% del capitale di Saipem.

chiusura
14.22
variazione
0.18(+1.28%)
APERTURA
14.1
MASSIMO
14.26
MINIMO
14.09
AGGIORN.
01/11/17 17:39
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19