Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 07-07-2015 9:00 Aggiornato il: 01-05-2016 21:59

Eni inizia la produzione di un giacimento a gas in Venezuela

Novità in casa Eni; il gruppo ha iniziato la produzione di un giacimento giant a gas di Perla nel Golfo del Venezuela a circa 50 chilometri dalla costa; il progetto era stato presentato al mercato nel marzo scorso in occasione della Strategy Presentation.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Eni ha avviato la produzione del giacimenti giant a gas di Perla, il più grande giacimento a gas scoperto scoperto nell’offshore dell’America Latina, nonché la prima scoperta a gas messa in produzione nell’offshore del Venezuela. Il giacimento, che si trova nel Golfo del Venezuela a circa 50 chilometri dalla costa, si trova nella licenza Cardon IV, operata dalla società “Cardon IV S.A., partecipata al 50 per cento da Eni e Repson.

Il giacimento di Perla può contenere 480 miliardi di metri cubi di gas, pari a circa 3,1 miliardi di barili d’oro, con potenziale addizionale. Il progetto prevede la messa in mare di quattro piattaforme e 21 pozzi di produzione; le piattaforme verranno collegato da un gasdotto a una unità centrale di trattamento che si trova nella penisola di Paraguanà.

Per la realizzazione del progetto sono state pianificate tre fasi, sia per diluire gli investimenti che per ridurre i tempi: durante la prima fase verrà raggiunta una produzione di circa 13 milioni di metri cubi al giorno; nella seconda fase è prevista la produzione di 23 Mmc/g, infine, nella terza fase, saranno prodotti circa 34 milioni di metri cubi al giorno.

L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, ha sottolineato la rilevanza di questo traguardo per il gruppo del Cane a Sei Zampe, ricordando come il giacimento giant a gas di Perla fosse per Eni uno dei progetti di start up più importanti del 2015.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.