Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 27-08-2020 11:56

Forex Trading per principianti: guida sintetica per investire sulle valute 5

Hai sentito parlare di Forex Trading e vorresti iniziare ad investire sulle valute ma non hai proprio idea di come cominciare? Questa guida potrebbe fare al caso tuo in quanto spiega con parole semplici come investire sul Forex partendo dalle basi.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Sul web ci sono tante guide per imparare a fare Forex Trading. Molto spesso si tratta di guide lunghissime piene di riferimenti tecnici che non sono di facile comprensione per chi è alla sua prima volta con il trading online. Se è vero che le guide sul Forex complete e dettagliate sono di aiuto, è altrettanto vero che, da punto di vista del tarder principiante, partire subito con concetti elaborati e difficili significa scoraggiare e determinare disaffezione. Molti trader alle prime armi quando leggono una guida sul Forex Trading troppo complessa, o lasciano perdere tutto oppure iniziano ad operare a casaccio con il rischio (per non dire la certezza) di perdere subito soldi.

E’ alla luce di questi limiti che ho deciso di scrivere una guida su come fare Forex Trading che parta dalle basi e spieghi tutto in modo semplice facendo ricorso ad un linguaggio comprensibile a tutti. L’obiettivo di questa guida è quello di fornirti le basi di partenza per fare Forex Trading. Per le guide più approfondite e tecniche (indispensabili ma solo se si hanno delle conoscenze di partenza) ci sarà poi tempo. Molto meglio usare le conoscenze di base per fare pratica. Le migliori piattaforme trading offrono sempre un conto demo gratuito per imparare a fare forex trading senza il rischio di perdere soldi veri. Ad esempio eToro (leggi qui la recensione di Valore Azioni) ti mette a disposizione la comoda demo gratuita da 100.000 euro virtuali che puoi prendere in basso.

Apri un conto demo su eToro qui!

Una volta attivato il conto demo sarai pronto per leggere questa guida pratica su come investire nel Forex in modo semplice.

Forex Trading cos’è

Per spiegare cosa è il Forex Trading servirebbe una guida apposita. Come ho però già detto in precedenza questa guida punta ad essere sintetica per poter permettere anche al trader principiante di avere a disposizione le fondamenta per investire subito con il Forex Trading.

Il Forex è riconosciuto come il mercato finanziario più grande e più liquido al mondo. Sul mercato del Forex avvengono scambi di un bene molto particolare: le valute. In pratica sul Forex acquisti una valuta usandone un’altra. Ovviamente comprerai una valuta specifica poichè supponi che il suo prezzo rispetto ad un’altra aumenterà e quindi potrai poi rivenderla ad un prezzo più alto.

Il tuo profitto è dato dalla differenza tra i due prezzi. Logicamente non è detto che la tua scommessa porti da un guadagno poichè può anche comportare una perdita. Leggendo questo post puoi avere un’idea di quanto si guadagna con il Forex.

Guadagni e perdite sono continui con il Forex e proprio questo spiega l’altissimo livello di liquidità che questo mercato esprime. I tassi di cambio tra le varie valute, infatti, sono in costante fluttuazione. Tale movimento crea numerose occasioni per fare speculazione. Sul mercato del Forex ci sono tantissime occasioni per chi punta a comprare e vendere valute.

Cosa si scambia sul Forex?

Come già anticipato nel paragrafo precedente, il mercato del Forex ha una prerogativa che lo rende unico: non si tratta di una piazza dove è possibile scambiare di tutto ma di un mercato che ha solo un protagonista: le valute. Nel Forex le valute sono organizzate in coppie. A differenza del mercato azionario di una qualsiasi borsa dove si comprano le azioni di una specifica società, nel Forex compri la valuta di un paese e al tempo stesso vendi poi quella di un altro paese. Ad esempio compri Euro e vendi Dollari quindi fai Forex Trading sul cambio Euro Dollaro.

La coppia Eur/Usd (grafico in basso) è la più famosa ma ci sono tantissimi altri cross valutari.

Le valute più importanti sulle quali puoi fare trading sono (tra parentesi la sigla identificativa):

  • Dollaro U.S.A. (USD)
  • Dollaro Canadese (CAD)
  • Euro (EUR)
  • Sterlina Britannica (GPB)
  • Franco Svizzero (CHF)
  • Dollaro Neozelandese (NZD)
  • Dollaro Australiano (AUD)
  • Yen Giapponese (JPY).

Il Dollaro è la valuta di riferimento mondiale. Per consuetudine, i cross in cui non è presente il Dollaro USD sono detti: cross currency. Nella tabella seguente sono riportate le coppie Forex più negoziate in assoluto. Ti consiglio ti tenere in considerazione questo elenco per scegliere la coppia di valute su cui investire.

Forex Trading quando di può fare

Mentre per investire in borsa è necessario rispettare gli orari della piazza su cui operi, il mercato del Forex è attivo 24 ore su 24, 5 giorni su 7. Per conoscere gli orari Forex puoi fare riferimento a questo articolo.

Quotazioni Forex

Concetto essenziale che non puoi non conoscere se vuoi imparare a fare forex trading, è quello di quotazione. Con questo termine si indica il prezzo di mercato real time al quale chi compra e chi vende hanno raggiunto un accordo per effettuare lo scambio. Ad esempio la quotazione Dollaro è pari a 0,85 euro. Questo valore indica quanti euro servono per comprare 1 dollaro Usa.

La quotazione è formata da due prezzi: il prezzo Ask e il prezzo Bid. Con Ask si indica il prezzo a cui l’asset viene comprato mentre con Bid si indica il prezzo di vendita agli altri trader. La differenza tra i due prezzi è detta spread.

Bid, Ask e Spread sono i tre concetti base del Forex che proprio non puoi non conoscere se vuoi investire in valute.

Riassumendo avrai:

  • Bid = prezzo di vendita
  • Ask = prezzo di acquisto
  • Spread = la differenza fra i prezzi ask e bid ossia la commissione che viene pagata dal broker per l’esecuzione dell’ordine.

C’è un solo modo per prendere confidenza con concetti come Ask, Bid e spread ed è la pratica. Come avevo già detto in precedenza, i migliori broker ti mettono a disposizione la comoda demo gratuita per imparare a fare Forex Trading senza correre il rischio di perdere denaro reale.

Per operare puoi scegliere il broker IG (qui trovi la recensione completa) che ti offre ben 30.000 euro virtuali per operare in modalità demo.

30.000 euro virtuali per testare IG gratis!

Come si usa il moltiplicatore nel Forex Trading

Le oscillazioni che le coppie di valute registrano ogni giorno sono molto contenute. Ovviamente è una fortuna che sia così poichè puoi facilmente immaginare cosa potrebbe accadere al mercato del Forex se ogni giorno ci fossero movimenti molto ampi (e cosa potrebbe accadere alle economie globali e alla tenuta del sistema dinanzi ad uno scenario simile).

E’ stato calcolato che le fluttuazioni giornaliere delle valute molto raramente riescono a superare l’1%. Da ciò ne consegue che la maggior parte delle fluttuazioni resta sotto a questo livello. Fluttuazioni così contenute significano guadagno molto limitato. Se le oscillazioni giornaliere dovessero essere il metro di riferimento, il margine di profitto sarebbe molto basso. Sono certo che saresti il primo a chiederti che genere di convenienza ci possa essere in un simile investimento dove si rischia tanto e il profitto possibile è molto contenuto.

Ma le cose non stanno così. Il Trading sul Forex conviene perchè il broker applica un moltiplicatore all’ammontare dell’investimento. Il moltiplicare è lo strumento che ti permette di ricevere un profitto proporzionalmente superiore al tuo investimento ma è anche uno strumento che ti espone a perdite superiori.

Ad esempio se usi un moltiplicare X10, potrai fare forex trading con una somma che è 10 volte superiore rispetto alla quantità di denaro a tuo disposizione.Se il tuo investimento si rivela esatto, allora riceverai un profitto che corrisponde al rendimento reale moltiplicato per 10. Attenzione perchè in caso di investimento perdente, anche la perdita reale dovrà essere moltiplicata per 10. Questo meccanismo è noto nel forex trading come leva finanziaria (qui trovi la guida con tutte le info).

Essendo il Forex Trading uno strumento di investimento che si basa sulla leva, imparare ad usare in modo corretto il moltiplicatore è determinante. Il conto demo è molto utile in tal senso poichè ti permette di avere tutto il tempo che ti serve per esercitarti. Il broker eToro ti offre 100.000 euro virtuali per fare pratica con la comoda demo gratuita.

100mila euro virtuali per fra pratica con eToro: prendi la demo gratuita!

Cosa influenza il Forex

Quali sono i fattori che influenzano il mercato del Forex? Ovviamente la fluttuazione delle valute non avviene a casaccio e se il cambio Euro Dollaro (ad esempio) si muove in una certa direzione è perchè ci sono fattori che spingono in questa direzione. Questa affermazione è la prova migliore del fatto che chi afferma che fare Forex Trading sia un gioco non ha capito nulla nè di valute e nè di investimenti. Il mercato del Forex è condizionato da tutta una serie di fattori che determinano domanda e offerta di ogni valuta.

Ad esempio: in caso di incremento della domanda del Dollaro Usa, ci sarà un incremento della quotazione del Biglietto Verde. A cascata questo incremento produrrà un calo della coppia Euro Dollaro.

A prescindere dalla coppia specifica, tra i fattori che influenzano il mercato del Forex ci sono:

  • decisioni di politica monetaria da parte delle banche centrali
  • decisioni sui tassi di riferimento da parte delle banche centrali
  • andamento dell’inflazione e, più in generale, delle condizioni politico/economiche
  • eventi macro non da calendario come ad esempio la Brexit o la vittoria di Trump alle scorse elezioni presidenziali Usa. In generale tutti gli avvenimenti che non sono previsti o sono irregolari possono avere un impatto sul mercato del Forex. Ovviamente tali eventi, a differenza dei market mover normali, sono molto meno frequenti.

Lasciando perdere il caso degli eventi irregolari, tutti gli altri fattori che condizionano il mercato dei cambi sono assolutamente prevedibili. Grazie al calendario macro che viene fornito da siti come Investing.com, infatti, puoi conoscere in anticipato i market mover in uscita ogni settimana. Conoscendo quando si terrà un certo appuntamento, ad esempio il board mensile della Banca Centrale Europea, avrai tutti il tempo a disposizione per cercare le previsioni degli analisti su quell’appuntamento. Nel caso dell’esempio che ti ho fatto, una delle domande più frequenti nei giorni precedenti al board sarà: la BCE confermerà o modificherà i tassi di riferimento e la sua politica monetaria?

Insomma l’analisi fondamentale influenza tantissimo il mercato del Forex. Sapere utilizzare i market mover per investire sulle valute richiede tanto esercizio. E’ per questo motivo che consiglio di fare pratica con un conto demo operando in prossimità della pubblicazione di market mover capaci di condizionare il mercato del Forex. E’ questo il solo modo a tua disposizione per imparare ad investire sulle value sfruttando gli eventi macro.

Ad esempio se per la settimana prossima è in programma il board BCE, inizia già da ora a informarti sulle previsioni degli analisti per l’esito del summit e apri anche un conto demo con un broker autorizzato per imparare ad investire sul cambio Euro Dollaro trasformando le tue previsioni sul market mover in strategie trading. Niente paura perchè in caso di errori non perderai nulla. Puoi aprire la demo eToro per fare Forex Trading sui market mover direttamente dal link in basso.

Demo eToro per imparare a fare trading sfruttando i market mover!

Strumenti di protezione nel Forex Trading

In quest’ultimo paragrafo voglio accennare agli strumenti che hai a disposizione per proteggere la tua attività di trading.

La stragrande maggioranza delle coppie valutarie registrano oscillazioni di prezzo sufficienti a fornirti lo spazio per aprire una posizione. Se fai pratica con il conto demo, però, ti potrai rendere conto per trovare il momento adatto per chiudere una posizione che hai aperto, dovresti stare attaccato al computer (o al cellulare in caso di mobile trading) per ore senza perderti neppure un secondo di contrattazioni. Ti pongo una domanda retorica: è possibile tutto questo? Ovviamente no anche perchè provare a non perdersi neppure un nano secondo di quotazioni significa esporsi a gravi ripercussioni psicologiche e anche fisiche. Molti errori nel trading nascono proprio da sbagli di tipo psicologico.

Chiarito che dedicare tanto tempo a quella che tecnicamente viene definita come osservazione passiva delle posizioni aperte non è umanamente possibile, cosa fare per proteggersi della volatilità che caratterizza il mercato del Forex? Ovviamente gli strumenti di protezione a tua disposizione ci sono e sono anche semplici da usare. I migliori broker ti permettono di chiudere automaticamente le posizioni al raggiungimento di un certo livello di prezzo grazie agli stop loss e take profit. Seguendo i link indicati imparerai come impostare il livello di profitto o di perdita al quale scatta la chiusura della posizione. Anche in questo caso il conto demo può esserti molto di aiuto per imparare ad usare stop loss e take profit senza fare errori. Per comprendere la procedura puoi usare il conto demo gratuito che il broker Plus500 (qui trovi la recensione completa) ti mette a disposizione.

Apri un conto demo su Plus500 qui!

Forex trading per principianti: conclusioni

Come avrai certamente intuito, il mercato del Forex ti offre tantissime possibilità di guadagno e non potrebbe essere diversamente visto che è il mercato più liquido al mondo. Anche se sei un principiante puoi imparare ad investire sulle valute usando il CFD Trading. Certo ti servirà molto esercizio ma con il giusto approccio si possono raggiungere obiettivi importanti. La cosa importante che voglio ribadire alla fine di questa guida è che fare Forex Trading non è un gioco e comporta dei rischi anche notevoli di perdita del capitale. Prima di iniziare, quindi, devi essere consapevole di tutto questo.

Buon Forex Trading a tutti!


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investimenti

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account AvaTrade verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.