Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 29-03-2013 10:26 Aggiornato il: 29-03-2013 13:50

Impregilo ipotesi delisting e quotazione a Londra

A circa due settimane dal termine dell’Opa con cui Salini, titolare di una quota del 29% del capitale, vorrebbe salire al 51% di Impregilo, l’imprenditore romano nel corso di un’intervista a Bloomberg ha dichiarato che se l’Opa su Impregilo dovesse andare in porto, quindi se verrà raggiunto almeno il 51% del capitale, verrà seriamente valutata la possibilità procedere al delisting del titolo dal listino di Piazza Affari, con successiva quotazione della società a Londra.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

%adv%

Al riguardo Salini ha spiegato che avere una società globale significa essere globali anche nelle fonti di finanziamento, aspetto su cui la piazza milanese sarebbe considerata inadeguata. L’imprenditore ha poi invitato gli azionisti ad aderire all’Opa, spiegando loro che difficilmente Impregilo nell’immediato futuro varrà più di 4 euro per azione, un prezzo molto generoso e al quale lui stesso sarebbe disposto a vendere.

Tuttavia, per chi rimarrà ci sarà un maxi dividendo. L’azienda, infatti, si prepara a staccare il 20 maggio prossimo dividendi 2013 pari a 1,49 euro per azione, per un ammontare complessivo di oltre 600 milioni di euro. Del resto la cedola stessa è strettamente legata all’Opa, dal momento che è una delle modalità con cui Salini finanzierà la scalata: l’azienda romana dovrebbe incassare ben 200 milioni di euro che verranno utilizzati per finanziare parte della scalata stessa, che dovrebbe costare circa 1,2 miliardi di euro.

chiusura
0
variazione
0(N/A)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19