Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 24-03-2014 16:52 Aggiornato il: 02-05-2016 13:02

Indennizzo cessazione attività

La Legge di Stabilità 2014 ha reintrodotto l’indennizzo mensile a favore di coloro che cessano un’attività. Nel dettaglio, si tratta di una somma pari a 500 euro pagata mensilmente e che verrà corrisposta nel periodo intercorrente tra la cessazione dell’attività e l’inizio del trattamento pensionistico.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

Per poter ottenere tale indennizzo, che rientra nella categoria degli ammortizzatori sociali, occorre, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2009 e il 31 dicembre 2016, essere in possesso dei seguenti requisiti: avere un’età non inferiore ai 62 anni se si tratta di uomini e ai 57 anni se si tratta di donne; iscrizione per almeno cinque anni in qualità di titolari o coadiutori nella Gestione Commercianti presso l’Inps; aver cessato la propria attività definitivamente; aver provveduto alla riconsegna dell’autorizzazione per l’esercizio dell’attività commerciale al minuto e/o per l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;  aver provveduto alla cancellazione del titolare dell’attività dal Registro delle Imprese; aver provveduto alla cancellazione del titolare dal Registro degli Esercenti il Commercio per l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande; aver provveduto alla cancellazione dal ruolo provinciale degli Agenti e Rappresentanti di Commercio.

Per poter ottenere tale indennizzo mensile, i soggetti in possesso dei requisiti previsti dovranno provvedere a consegnare all’Inps apposito modulo di domanda, scaricabile attraverso il link in fondo, opportunamente compilato, entro il 31 gennaio 2017. L’indennizzo verrà corrisposto dal 1° giorno del mese successivo alla data della domanda e fino al raggiungimento dell’età pensionabile.

DOWNLOAD MODULO RICHIESTA INDENNIZZO PER CESSAZIONE ATTIVITA’


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

 

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*