Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 09-02-2018 17:42

Investire con le azioni nel 2018: analisi e previsioni per fare CFD trading

Investire in azioni nel 2017 è stato molto conveniente. Il valore di molti titoli azionari, infatti, ha registrato apprezzamenti molto significativi. Per chi ha operato attraverso il trading di CFD, investire in azioni si è rivelato molto vantaggioso. Adesso però siamo già nel nuovo anno e quindi la domanda diventa: il valore delle azioni aumenterà nel 2018 e quindi investire con le azioni conviene ancora?

In realtà posso subito dirti che questa stessa domanda è posta in modo sbagliato. Investire in azioni, infatti, conviene sempre se si utilizza il trading di CFD che consente di puntare anche su un ribasso del titolo. La vera domanda riguarda quindi il valore delle azioni nel 2018. In questa breve guida ti parlerò di spunti, analisi e previsioni su come investire con le azioni nel 2018.

Valore azioni aumenterà nel 2018?

Che possibilità ci sono affinchè il valore delle azioni possa aumentare anche nell’anno in corso? Come dimostra l’andamento di Borsa Italiana nel 2017, le quotazioni di molti titoli hanno registrato rialzi significativi. A sostenere il positivo andamento di Piazza Affari sono stati i corsi di Wall Street. Dall’elezione di Trump, infatti, la borsa Usa non si è mai fermata. Attenzione però a non lasciarsi andare all’ottimismo frenato. Da mesi, ben prima della fine del 2017, sono in circolazione report che parlano di possibile crollo delle borse. Una vera e propria bolla sarebbe pronta ad abbattersi sui mercati. Il valore delle azioni quindi crollerà nel 2018? Francamente se si va a guardare all’andamento di alcuni titoli, come ad esempio la quotazione FCA, le previsioni sembrano dire ben altro.

Molto ottimista sulle previsioni di borsa per il 2018 è l’analista Carl Kawaja, Equity Portfolio Manager di Capital Group. Secondo l’esperto nel 2018 il valore delle azioni è destinato ad aumentare. Tra i motivi alla base del rally, l’esperto cita la profittabilità e i rendimenti degli azionisti. Molte società, afferma Kawaja, hanno intenzione di rafforzare la loro posizione sui mercati mondiali e questo, ovviamente, potrebbe determinare un aumento del valore delle loro azioni. L’apprezzamento azionario nel 2018 potrebbe poi essere sostenuto anche dal rafforzamento dei mercati emergenti che, a sua volta avviene in una fase di debolezza per il Dollaro. Il cambio Euro Dollaro, ha infatti recentemente aggiornato i suoi massimi.

Mercati emergenti, investimenti delle società, debolezza del dollaro possono sostenere l’aumento del valore delle azioni nel 2018.

Quali azioni comprare nel 2018

Quando si tratta di individuare quali azioni comprare nel 2018, i fattori da tenere in considerazione sono molti. Solo dopo un’attenta analisi è possibile individuare quali azioni acquistare nell’anno in corso. Quello che ti serve per individuare i migliori titoli è anzitutto un metodo. Per scegliere le azioni da comprare non devi andare a caso. Viceversa è necessario capire verso quale area geografica o verso quale settore rivolgesi. Nel 2017 le azioni di Wall Street hanno segnato rialzi molto forti ma il trend durerà anche nel 2018? E ancora nel 2017 le azioni tech hanno raggiunto livelli record ma il rally proseguirà anche nell’anno in corso? Sono appunto queste le domanda a cui devi rispondere per capire quali azioni comprare nel 2018.

Personalmente, comunque, ti consiglio non di comprare direttamente azioni ma di investire in azioni attraverso strumenti derivati. Tra comprare azioni o negoziare CFD,  la mia preferenza va per la seconda opzione. Il trading di CFD ti permette di puntare sull’andamento di una singola azione o di interi indici azionari. Sul mercato ci sono molti broker Forex & CFD Trading che presentano zero commissioni e ti danno la possibilità di tradare con tutta sicurezza. Un esempio è IQ Option, uno dei pochi broker che ti permette di fare trading sulle azioni con un deposito molto contenuto.

CONTO DEMO

Conto demo gratis IQ Option

Scopri come investire in azioni nel 2018 attraverso il trading CFD aprendo un conto demo! IQ Option ti regala una demo gratis per imparare a fare subito trading!

ATTENZIONE – Se stai scegliendo le azioni da comprare nel 2018, considera che su IQ Option puoi guadagnare anche da un ribasso di questi titoli: è sufficiente andare short.

Previsioni 2018 sulle azioni

Il valore delle azioni nel 2017 ha segnato un apprezzamento molto forte. Ad incrementare il loro prezzo sono state soprattutto le azioni quotate a Wall Street. Oggi il valore dei titoli azionari americani ha raggiunto livelli record tanto che le voci sul possibile scoppio di bolle non hanno tardato a farsi sempre più insistenti. L’incremento del valore delle azioni Usa è stato sostenuto dai buoni fondamentali di molte società. Le ultime trimestrali hanno confermato che gli utili delle società quotate americane sono solidi e che le politiche per investimenti e innovazione sono sempre al primo piano. Logicamente tutto questo non significa automaticamente previsioni positive per le azioni Usa nel 2018. Carl Kawaja, proprio a causa dei forti rialzi messi a segno nel 2017, non inserisce i titoli di Wall Street nel gruppo delle azioni da comprare nel 2018. E tu, ritiene che le previsioni 2018 sulle azioni Usa possano ancora essere l’insegna dell’ottimismo?

Azioni europee VS azioni giapponesi: dove conviene investire?

Secondo l’analisi di Kawaja, le azioni di Wall Street non possono essere inserite tra quelle che vantano le migliori previsioni per il 2018. L’analista ritiene, invece, che nel 2018 sia destinato a crescere il valore delle azioni europee e quello delle azioni della borsa di Tokyo. Per quanto riguarda le azioni europee, e quindi anche quelle italiane, il rally già avviato nel 2017 dovrebbe continuare anche nell’anno in corso. Il valore delle azioni europee, quindi, possiede ampi margini di crescita anche perchè, dopo aver messo in sicurezza le banche, l’economia dell’Eurozona è decisamente più solida.

Lo stesso discorso fatto per le azioni europee vale anche per i titoli giapponesi. La società quotate nipponiche presentano una particolarità molto importante: indipendentemente da quello che è l’andamento dell’economia si sono sempre dimostrare in grado di macinare utili su utili. Il merito è dell’alto profilo tecnologico delle società che sono quotate sull’indice Nikkei. L’indice azionario Nikkei dovrebbe salire ancora di valore nel 2017 e con esso molti titoli azionari. Investimenti e utili sono i punti di forza delle società giapponesi. Investire in azioni giapponesi quindi conviene.

Rispetto al mercato europee, le azioni giapponesi rendono quasi inevitabile la scelta del trading di CFD come strumento per scommettere sulla borsa. Attraverso il trading di CFD puoi puntare sul rialzo o sul ribasso dei titoli giapponesi senza essere costretto a comprarli. Del resto comprare azioni giapponesi fisicamente sarebbe un problema per la non facile gestione di tutta l’operazione. Per scegliere le migliori azioni giapponesi su cui investire nel 2018 puoi anche usare gli strumenti del broker eToro. Questo intermediario ti permette di fare trading semplicemente copiando le strategie dei migliori traders eToro. Si tratta di un modo semplice che aggira il problema dovuto alla scarsa conoscenza del mercato azionario nipponico.

Trader più copiati negli ultimi 6 mesi

Trader Guadagno Rischio Copiatori
JeppeKirkBonde
Jeppe Kirk Bonde
-6,95%
4
6737
jaynemesis
Jay Edward Smith
-32,69%
6
6398
Wesl3y
Wesley Warren Nolte
-24,1%
6
5666
AimsTrader
Jeroen Dekker
63,65%
5
5046
AlexPlesk
Александр Плескачев
-29,07%
6
4058
MrThor7734
Thomas Barson
-29,06%
4
3818
goodgoing
Wayne Ryan
-15,24%
4
3648
AlexandruCinca
Alexandru Cinca
-4,02%
4
3238
stebliss
Stephen John Charles Bliss
-28,83%
5
3213
fifty-five
Albert Dietrich
1,12%
2
3136

Rally azioni nel 2018?

Quello che ti fornito fin  qui sono delle semplici previsioni sull’andamento delle azioni nel 2018. Logicamente non è detto che le stime che ti ho segnalato sia destinate a verificarsi. Mentre ci sono molti analisti che parlano di rally delle azioni nel 2018, secondo altri ci sarà invece un ribasso del valore dei titoli. Un eventuale calo delle quotazioni delle azioni non è comunque un problema se scegli di operare con il trading di CFD. Inoltre considera sempre che se ci sono dei titoli che scendono, altri aumenteranno invece il loro valore.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • azioni carige previsioni 2018
  • conviene tenere le azioni luxottica

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com