Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 02-02-2015 10:26

Ipo Banzai inizia oggi il collocamento istituzionale

Il gruppo Banzai ha ottenuto l’autorizzazione da parte della Consob alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sul segmento Star di Borsa Italiana. Il collocamento istituzionale inizia oggi, 2 febbraio 2015, e terminerà mercoledì 11 febbraio.

Il collocamento, il cui prospetto informativo è stato depositato oggi, prevede fino a un massimo di 16 milioni di azioni ordinarie e si compone di un collocamento primario (sottoscrizione di massime 8 milioni di azioni di nuova emissioni derivanti da un aumento di capitale) e di un collocamento secondario ( vendita di massime 8 milioni di azioni esistenti).

I vertici del gruppo Banzai, operante nel settore dell’editoria online e dell’e-commerce, hanno reso noto che la priorità verrà data al collocamento primario fino alla raccolta di un valore di 50 milioni di euro. Non è prevista offerta al pubblico indistinto in Italia o in altri Paesi e, come dicevamo in apertura di post, il collocamento istituzionale inizierà oggi e terminerà l’11 febbraio 2015, salvo proroghe o chiusure anticipate.

Joint global coordinator e joint lead manager del collocamento sono Jefferies International Limited e Banca Profilo; il ruolo di sponsor per la quotazione, joint lead manager del collocamento e specialist è affidato a Banca Akros.

Gli azionisti venditori e il management del gruppo hanno individuato un intervallo di valorizzazione indicativa non vincolante del capitale economico della società compreso tra un minimo di circa 220 milioni e un massimo di circa 277 milioni di euro, corrispondente a un minimo di 6,75 euro e un massimo di 8,50 euro per azione.

Nel caso in cui le azioni oggetto del collocamento istituzionale verranno sottoscritte integralmente, il fondatore del gruppo Banzai, Paolo Ainio, avrà il 21,45% del capitale post quotazione, la Arepo Bz, società controllata indirettamente da Sator Private avrà il 12,92% del capitale e i 17 manager azionisti deterranno nel totale il 9,34%; infine, altri azionisti possederanno una partecipazione pari al 16,89% del capitale sociale e il mercato deterrà il 39,4% del capitale.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com