Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 12-12-2012 13:07

Ipotesi delisting Parmalat per inchiesta giudiziaria 5

L’ipotesi di un delisting del titolo Parmalat dal listino di Piazza Affari è stata riportata alla luce da alcuni analisti dopo la conferma da parte della società della perquisizione eseguita ieri dalla Guardia di Finanza negli uffici di Parmalat e della notifica di informazioni di garanzia per il reato di appropriazione indebita aggravata nei confronti del presidente, dell’amministratore delegato e del direttore generale, nonché dei consiglieri Francesco Gatti, Marco Reboa e Antonio Sala.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La perquisizione, disposta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma, è stata disposta ai fini dell’acquisizione della documentazione riguardante l’operazione di acquisto di Lactalis American Group. Perquisiti allo stesso scopo anche gli uffici di Mediobanca, dei revisori e dello studio legale che ha seguito l’operazione. Sia Parmalat che Lactalis hanno ribadito la loro intenzione di collaborare con gli inquirenti, certe della correttezza del proprio operato.

Sebbene gli analisti ritengano che i reati contestati siano piuttosto difficili da dimostrare, l’indagine giudiziaria contribuisce comunque a creare incertezza sul futuro della società, senza contare che potrebbe sollevare alcune preoccupazioni in merito alla gestione della cassa di Parmalat da parte di Lactalis. Pressioni di questo tipo, dunque, secondo una parte di analisti, potrebbero portare Lactalis a prendere in seria considerazione l’ipotesi di un delisting del titolo Parmalat, anche se probabilmente ciò non avverrà a breve a causa dell’elevato indebitamento di Lactalis, pari a circa 6 miliardi di euro.

chiusura
3.216
variazione
-0.034(-1.046%)
APERTURA
3.25
MASSIMO
3.284
MINIMO
3.2
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

etoro

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di social trading

Il modo piu’ intelligente per investire,  copiare automaticamente i trader piu’ esperti.

Questa è la rivoluzione del social trading di eToro.

Condividi sulla community le tue strategie di trading e utilizza la funzione di CopyTrader™.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.

Il 75% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo provider. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.