Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 28-01-2019 16:41

Marginazione trading: cosa è e come funziona

Valoreazioni

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica?In più anche segnali di Trading Gratis.Clicca qui

Se sei un trader esperto avrai certamente sentito parlare del concetto di marginazione nel trading. Questo post è appunto dedicato a questo argomento. In particolare, obiettivo di questa breve guida, è quello di rispondere alle seguenti domande: cosa è la marginazione le trading? Come funziona la marginazione? In appendice è poi presente anche un paragrafo breve che fa riferimento a quelle che oggi possono essere considerate come delle alternative alla marginazione.

Prima di scendere nel dettaglio credo sia utile fare una precisazione sui motivi per i quali sono soprattutto i trader esperti a conoscere il concetto di marginazione. Questa mia affermazione non è un dato statistico ma è invece una sorta di auspicio. Il mio augurio è infatti che siano soprattutto i traders esperti e quindi non i principianti a ricorrere alla marginazione. Questo auspicio nasce dalla consapevolezza che fare trading in marginazione non sia affatto facile e che per questo motivo è consigliabile che sono gli investitori esperti ricorrano a questo strumento. A questo punto anche se sei un trader principiante ti starai chiedendo il perchè di questo mio augurio. Per soddisfare la tua curiosità non devi far altro che leggere il prima paragrafo di questa guida.

Marginazione trading cosa è

Cosa è la marginazione nel mondo del trading? Per dare una definizione precisa a questo concetto sono sufficienti poche parole: si ha ricorso alla marginazione nel momento in cui decidi di farti prestare soldi dal tuo broker per poi fare trading su alcuni asset.

Sotto un certo punto di vista la marginazione è molto utile perchè può sempre accadere di non avere a disposizione risorse sufficienti nel momento in cui vorresti aprire una precisa posizione. Caratteristica principale della marginazione è la sua valenza prettamente intraday. In altre parole puoi chiedere a prestito una certa somma sono per l’arco di una giornata. Il concetto di marginazione, quindi, non è uguale a quello di fido.

Una ulteriore precisazione: la marginazione è uno strumento possibile solo nel trading online effettuato sulle piattaforme delle banche. Un esempio in tal senso è rappresentato dalla marginazione Fineco. Se quindi operi con il CFD trading (a proposito fai sempre riferimento alla guida su cosa è e come funziona il CFD trading) non potrai usare la marginazione per il semplice fatto che essa non fa parte dei servizi che ti vengono offerti. Ti risparmio la fatica di perdere tempo in ricerche dicendoti che nessun CFD broker permette la marginazione. Se fai trading sui mercati attraverso i CFD puoi comunque ricorrere ad altra strade per avere un aiuto come la leva finanziaria. Questa scappatoia sarà oggetto di approfondimento nel paragrafo dedicato alle alternative.

A proposito, apro e chiudo una breve parentesi. Ti consiglio di aprire un conto demo con un broker sicuro già ora per farti trovare pronto quando parlerò delle alternative alla marginazione. Ad esempio puoi aprire una demo con Markets:

CONTO DEMO

Markets demo gratis

Investire su tanti assets con Markets conviene grazie al conto demo! Markets ti fornisce gratuitamente la demo per fare trading di CFD su Forex, azioni, materie prime e crypto!

Marginazione come funziona: esempio pratico

Un esempio pratico per capire come funziona concretamente la marginazione. Premessa doverosa è ricordare che questo esempio riguarda solo il trading online con le banche (tipo appunto Fineco).

Ovviamente, come avrai intuito da solo, per ricorrere alla marginazione devi comunque avere un certo capitale. Scordati che puoi chiedere alla banca su cui hai attivo il conto trading di avere un prestito senza una base di partenza. Al pari puoi anche scordati di chiedere il prestito se non hai precise garanzie da offrire. La marginazione nel trading online ha quindi un suo costo.

Ed ecco l’esempio: se ha un capitale di 2000 euro e, tutto ad un tratto, noti un asset interessante ma non hai denaro sufficiente, puoi chiedere alla banca un prestito di 10000 euro. Sarò ovviamente discrezione della banca concederti quel prestito che comunque avrà valenza intraday. Ovviamente saranno necessarie alcune precise garanzie come un immobile e scatterà poi l’obbligo di restituzione del prestito ottenuto più il tasso di interesse applicato.

Marginazione nel trading rischi

Ho concluso il precedente paragrafo affermando che per ricorrere allo strumento della marginazione è necessario dare delle garanzie. Mettere sul piatto la casa per potersi avvalere della marginazione è certamente una possibilità ma andrebbe seriamente ponderata. Ci sono poi altri rischi della marginazione che sono meno visibili. Tra questi ultimi rientra l’assenza di stop automatico. In pratica poichè sei tu e solo tu a poter chiudere l’operazione, corri il rischio di rimetterci, in caso di perdita, non solo il tuo capitale ma anche soldi ulteriori che non sono neppure depositati sul tuo conto. Insomma, se non è utilizzata con accortezza, la marginazione rischia di fare solo l’interesse delle banche che guadagnano due volte su ogni trader. Le banche, infatti, guadagnano con le commissioni e guadagnano anche con i tassi di interesse che vengono applicati.

Infine se il prestito richiesto è alto, i rischi sono destinati ad aumentare. Vale quindi il principio in base al quale maggiore è il prestito richiesto più elevato è il rischio di rimediare perdite anche pesanti. Attenzione quindi perchè se è vero che da un lato la marginazione è utile, è altrettanto vero che può trasformarsi in un’arma a doppio taglio. Capito ora perchè ho affermato che la marginazione nel trading dovrebbe essere usata solo da investitori esperti e non dai principianti?

Alternative alla marginazione

La marginazione nel trading presenta dei rischi che non possono essere eliminati. Te la senti davvero di correre tutti i rischi cui ho precedentemente accennato? Forse non sai che accanto al normale trading online con le banche, c’è anche il CFD trading coi broker che ti permette di aggirare i rischi della marginazione ricorrendo a strumenti alternativi per “finanziare” la tua attività di trading. In questo post conclusivo voglio appunto fare riferimento (breve) alle alternative alla marginazione.

La domanda che mio vado a porre è: esistono alternative alla marginazione nel trading? La risposta è si. La domanda successiva è ovviamente quali sono le alternative alla marginazione? La risposta, in questo caso, è la leva finanziaria.

ATTENZIONE – Il concetto di leva finanziaria di cui mi occuperò in questo paragrafo riguarda solo ed esclusivamente il Forex & CFD Trading.

La leva finanziaria nel CFD Trading permette di aumentare i propri profitto partendo da un capitale comunque non ampio. A tutte le domande su questo argomento ho dedicato un post specifico. Rimando quindi a questo post per sapere cosa è e come funziona la leva finanziaria nel CFD Trading.

In questo post preferisco invece ricorrere ad un esempio. Tale esempio vale in tutti i casi, indipendentemente dal broker che usi per fare CFD Trading.

Grazie alla leva finanziaria nel trading di CFD puoi fare operazioni di 50 euro muovendo asset anche per 10000 euro. Il meccanismo di funzionamento della leva finanziaria nel trading con i broker’s CFD ti tutela nel senso che comunque tu non rischi di perdere oltre i 50 euro che hai investito. Inoltre puoi anche impostare un tuo sistema di trading per evitare di perdere oltre una certa somma.

Rispetto alla marginazione, la leva finanziaria nel CFD Trading ti mette al riparo da due rischi: quello di perdere la casa (nel Forex Trading con i broker una eventualità simile non esiste proprio) e quello di doverti adeguare ai meccanismi automatici propri della marginazione. Con la leva finanziaria, infatti, sei tu a gestire tutto. Altro che banche!

Attenzione comunque a non lasciarti andare ai facili entusiasmi perchè la leva finanziaria nel CFD Trading non è un gioco. Per imparare ad usare la leva finanziaria è sempre consigliabile fare prima pratica con un conto demo. Su eToro puoi imparare ad usare la leva finanziaria investendo su tanti asset con denaro virtuale e senza correre il rischio di perdere nulla.

CONTO DEMO

eToro demo gratis

Investire sui mercati con eToro conviene grazie al conto demo! eToro ti fornisce gratuitamente la demo per fare trading di CFD su tantissimi asset!

Leva finanziaria ESMA: cosa cambia

Rispetto al passato le garanzie fornite dai broker nell’utilizzo delle leva finanziaria sono aumentate. E’ infatti entrata in vigore una nuova normativa che ti permette di essere ancora più sicuro. Cosa prevede la nuova normativa ESMA sulla leva finanziaria nel CFD Trading? In pratica con le nuove norme varate dall’ESMA a partire dallo scorso 1 agosto è stata disposto l’aumento della somma richiesta ai traders per proteggere il proprio investimento. Niente più possibilità di arrivare a perdite senza controllo, quindi, con il drastico taglio della leva finanziaria massima applicabile. Con la nuova normativa dell’ESMA, la leva finanziaria non potrà essere superiore al rapporto di 30:1 per le valute principali e 20:1 per le altre coppie valutarie. Ti consiglio di verificare te stesso questi requisiti aprendo un conto demo su un broker affidabile come è IQ Option.

CONTO DEMO

Conto demo gratis IQ Option

Scopri come fare trading di CFD sul Forex! IQ Option ti permette di investire su tante coppie valutarie in modo sicuro!

Requisiti ancora più stringenti sono stati previsti per quello che riguarda gli altri mercati come azioni, indici, materie prime e criptovalute.

Tornando all’oggetto di questo post, grazie all’introduzione della normativa ESMA sul CFD Trading, il ricorso alla leva per finanziare i propri investimenti è diventato ancora più sicuro rispetto al passato. In questo modo la leva finanziaria conferma di essere una valida alternativa (lato CFD’s broker) rispetto alla marginazione proposta delle banche online.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com