Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 28-02-2014 9:24 Aggiornato il: 10-11-2015 10:28

Mutuo a tasso variabile, Euribor o Bce?

A partire dal 2008 le banche sono obbligate a fornire al cliente la possibilità di scelta, per i mutui a tasso variabile, tra tasso Euribor e tasso Bce. Il tasso Euribor, ricordiamo, è determinato dalle negoziazioni sull’acquisto del denaro tra le principali banche europee, ovvero dall’incontro della domanda e dell’offerta. Il tasso Bce, invece, rappresenta il costo ufficiale del denaro, pertanto viene deciso dalla Banca centrale europea. Le differenze tra i due, oltre che le modalità di determinazione, riguardano anche le oscillazioni giornaliere, presenti nel primo e assenti invece nel secondo. A fronte di ciò, dunque, il tasso Bce appare più stabile, tuttavia questo non corrisponde necessariamente ad una maggiore convenienza, in quanto è necessario valutare tutta una serie di parametri.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Tra questi figura ai primissimi posti lo spread applicato dalla banca. La maggior parte degli istituti di credito, infatti, è solita applicare uno spread maggiore al tasso Bce, rispetto a quello applicato al tasso Euribor. Oltre allo spread, tuttavia, occorre tenere in considerazione anche il trend delle oscillazioni degli ultimi mesi e, per quanto non certe, anche le previsioni per gli anni a venire.

Al riguardo, le ultime indicazioni degli analisti indicano la possibilità che nel corso dei prossimi anni l’Euribor 3 mesi possa essere più caro di circa 10-20 punti base rispetto al tasso Bce, che invece dovrebbe rimanere stabile a lungo, almeno stando alle indicazioni fornite da Mario Draghi. Per tale motivo, per chi stipula oggi un contratto di mutuo, potrebbe risultare più conveniente agganciarsi al tasso Bce.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19