Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 09-09-2020 13:18 Aggiornato il: 09-09-2020 17:27

Pattern a diamante: cosa sono e come usarli per fare trading 5

Avere gli strumenti operativi per individuare le inversioni di trend è essenziale per elaborare una strategia trading corretta ed efficacie. I mezzi a tua disposizione per trovare le inversioni sui grafici sono tantissimi ma in questo post concentrerò l’attenzione su un pattern specifico: quello a diamante. Ovviamente la denominazione fa riferimento all’aspetto di questo pattern che rimanda proprio alla fisionomia di un diamante.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Le domande alle quali potrai trovare una risposta in questo post sono essenzialmente due: cosa sono i pattern a diamante e come queste strutture grafiche possono essere usate per fare trading con le migliori piattaforme Forex e CFD. Essendo l’argomento molto specifico è ovvio che, per affrontare un tema simile, è necessario conoscere le basi del Forex & CFD Trading ma anche avere una certa dimestichezza con l’utilizzo dei pattern (qui la guida) per elaborare strategie operative.

Poichè la teoria è si importante ma non è tutto, consiglio anche di fare pratica con un broker autorizzato per imparare ad investire usando i pattern senza correre il rischio di perdere soldi reali. Ad esempio puoi usare il broker eToro (qui la recensione completa di Valore Azioni).

Apri un conto demo su eToro qui!

Una volta apprese le basi del CFD Trading e imparato ad operare grazie al conto virtualie, puoi proseguire con la lettura di questo post. Ti garantisco che sarai facilitato nella comprensione proprio perchè le basi pratiche e teoriche del trading non sono più un mistero.

Pattern a punta o fondo di diamante: cosa è e come riconoscerlo

Comunemente detto pattern a diamante, la denominazione completa di questa formazione è però pattern a punta o fondo di diamante. Il nome fa riferimento al fatto che le linee di tendenza che collegano i prezzi massimi e i prezzi minimi, unite tra di loro, creano una forma di diamante che può essere a punta oppure a fondo.

La figura grafica del diamante rappresenta la lotta che si svolte sul mercato tra gli acquirenti e i venditori.

Domanda: si tratta di un pattern che si può incontrare spesso sui grafici? La risposta è negativa poichè questa formazione non è così frequente come invece lo sono tanti altri pattern. Il fatto che non sia molto comune però è un segnale di come la sua presenza sui grafici sia il segnale non solo di un imminente cambio di trend ma anche di una profonda inversione (molto più marcata rispetto a quelle annunciate da altre formazioni).

Nei prossimi paragrafi spigherò, nel dettaglio, come riconoscere il pattern a punte di diamante e quello a fondo.

Pattern a punte di diamante: come riconoscerlo

Puoi riconoscere la presenza di un pattern a punte diamante poichè, ad un certo punto, la tendenza al rialzo in atto inizia ad appiattirsi lateralmente.

L’aspetto delle formazioni a punte di diamante è il seguente:

  • La situazione di partenza vede il prezzo dell’asset seguire una tendenza al rialzo.
  • Successivamente, però, il prezzo inizia a fluttuare con picchi elevati e depressioni maggiori. E’ questo il primo segnale che si possa essere dinanzi ad un pattern a punte di diamante
  • Nella terza fase, i picchi si abbassano e le depressioni diventano minori. In pratica è iniziato il cambio dell’azione del prezzo
  • A questo punto puoi visualizzare la figura a punte di diamante. Ti basta collegare i massimi e i minimi. Attenzione perchè non è detto che il diamante debba per forza di cose essere simmetrico. Infatti ti potrebbe anche apparire inclinato su un lato.

Come fare CFD Trading sfruttando il pattern a punte di diamante

Hai riconosciuto sul tuo grafico la presenza di una formazione a punte di diamante? Bene se credi di aver individuato questa figura, allora non devi far altro che passare alla parte operativa ossia al trading.

Avrai un segnale di ingresso dal pattern a punta di diamante nel momento in cui il prezzo supera la linea di supporto nella parte inferiore della stessa figura. E’ proprio quella la conferma che sei dinanzi ad una inversione di prezzo. Operativamente nulla toglie che tu possa sfruttare le oscillazioni di prezzo all’interno del diamante operando prima della flessione dei prezzi. Per evitare il rischio di potenziali perdite ti consiglio di impostare un stop loss (qui la guida su come operare) non in un punto qualsiasi ma in prossimità del supporto.

Se vuoi imparare a sfruttare i pattern a punte di diamante per fare trading su tantissimi asset diversi, usa il conto demo che eToro ti mette gratuitamente a disposizione. Puoi prenderlo seguendo il link in basso senza bisogno di lasciare il sito.

Pattern a fondo di diamante: come riconoscerlo

Ci sono poi anche le formazioni a fondo di diamante ma come riconoscerle? La figura è opposta a quella a punte di diamante e la puoi trovare su un grafico al termine di una forte tendenza ribassista che ha lasciato il segno.

Per riconoscere i pattern a fondo di diamante tieni presente che essi si creano nel momento in cui il prezzo dell’asset (indici, azioni ma anche coppie forex) inizia a calare con un movimento molto particolare ossia entrando nel diamante dall’alto. E’ questa, visivamente parlando, la differenza principale tra i pattern a fondo di diamante e le formazioni a punta.

Nel pattern a fondo di diamante sono gli acquirenti che cercano di spingere i prezzi dell’asset verso un nuovo minimo. La loro spinta cessa nel momento in cui, a causa delle pressione esercitata, i prezzi non sono calati. In linea di principio un pattern a fondo di diamante non dura tanto ma ovviamente sono possibili delle eccezioni.

Come fare CFD Trading sfruttando i pattern a fondo di diamante

Una volta riconosciuto il pattern sul grafico, puoi passare alla strategia trading. Come operare in questi casi?

Considera che un importante segnale di acquisto può arrivare dalla sfondamento della linea di resistenza verso l’alto. Può però anche verificarsi la situazione opposta con i prezzi che invece sfondano verso il basso le formazioni a fondo di diamante.

Queste le regole generali. E’ logico che spetta a te cercare di trovare quei diamanti che conducono ad una inversione di prezzo.

Poichè catturare questi passaggio non è affatto semplice, il consiglio è quello di fare prima pratica con un conto demo. Ad esempio puoi usare il broker Plus500 (qui trovi opinioni e recensioni) che ti offre la demo gratis per imparare a comprare e vendere CFD su tanti asset.

Inizia la tua esperienza con Plus500: apri un conto demo gratuito qui!

Pattern a diamante: conclusioni

A differenza di tanti altri pattern, quelli a diamante (punta o fondo è indifferente) sono più difficili da riconoscere e da sfruttare per fare trading online. Il consiglio è quello di cercare di usare al massimo la tendenza in atto. Se operi in un mercato rialzista, dovresti seguire i diamanti che presentano un breakout al rialzo mentre in un mercato ribassista devi seguire i diamanti che operano in un breakout al ribasso. Questo vale come consiglio che puoi implementare investendo in modalità demo. Per operare puoi usare ad esempio il broker IQ Option (leggi qui la recensione di Valore Azioni) che ha il vantaggio di offrirti molti strumenti grafici e la comoda demo gratuita.

Scopri i vantaggi del conto demo IQ Option!

In conclusione il trucco per riuscire a trovare una forma a diamante sul grafico è quello di focalizzare l’attenzione su quello che avviene dopo una forte tendenza al rialzo o al ribasso quando il range dei prezzi si presenta in forte espansione.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investimenti

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account AvaTrade verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.