Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 30-05-2015 9:46 Aggiornato il: 01-05-2016 22:32

Piazza Affari chiude in ribasso l’ultima seduta della settimana

L’ultima seduta della settimana è stata caratterizzata dal segno meno per Piazza Affari e per le principiali borse europee. Tra i titoli che hanno subito maggiori ribassi ci sono Telecom Italia e Intesa SanPaolo. È terminata, invece, in rialzo la seduta del Monte dei Paschi di Siena.

Il Ftse Mib ha chiuso con un ribasso dell’1,05% a 23.496 punti, terminando l’intera settimana a -1,2%; in diminuzione anche il Ftse Italia All Share, -0,98% a 25.072 punti, il Ftse Italia Mid Cap, -0,59% e il Ftse Italia Star, -0,77%. L’euro è risalito a 1,095 dollari, mentre l’oro è rimasto stabile a 1.190 dollari.

Tra i titoli del settore bancario, spicca la seduta positiva di Banca Monte dei Paschi di Siena, che ha  chiuso a +0,93% a 1,845 euro; in aumento anche i diritti relativi all’aumento di capitale (si veda: Monte dei Paschi di Siena caratteristiche aumento di capitale 2015) che hanno messo a segno un progresso del 4,59% a 6,04 euro. In chiusura positiva anche Banca Carige, +0,53% a 6,59 euro, mentre hanno terminato la seduta in ribasso il Banco Popolare, -0,9%,  Intesa SanPaolo, -2,09%, e Unicredit, -0,62%.

Come dicevamo, tra le società che hanno chiuso in ribasso spicca la performance negativa di Telecom Italia, il titolo ha ceduto l’1,93% a 1,116 euro. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, non ci dovrebbero essere problemi per l’ingresso nel capitale di Telecom come primo azionista per il manager Vincent Bolloré; la quota iniziale dovrebbe essere dell’8,5%, ma potrebbe essere arrotondata fino al 10%.

Male anche Finmeccanica, che ha terminato l’ultima seduta della settimana a -0,98% a 12,08 euro; tuttavia gli analisti dell’agenzia Fitch hanno migliorato le previsioni sull’andamento della società, portando l’outlook da “negativo” a “stabile” e confermando il rating “BB+”. Infine, Autogrill ha ceduto lo 0,18% a 8,39 euro, anche se gli esperti del Credit Suisse hanno alzato il target price del gruppo da 7,4 euro a 9,36 euro e confermato il rating “neutrale” pur riducendo le stime sull’utile per azione per il periodo 2015-2017.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com