Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 03-01-2015 9:30 Aggiornato il: 01-05-2016 18:28

Piazza Affari positiva la prima seduta del 2015

Piazza Affari ha chiuso la prima seduta della 2015 in territorio positivo grazie soprattutto alle buone performance dei titoli del settore bancario, ma anche grazie ai rialzi registrati da Atlantia e da World Duty Free.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nella prima seduta del 2015, il Ftse Mib ha guadagno lo 0,62% a 19.130 punti, il Ftse Italia All Share ha chiuso, invece, a +0,69% a 20.276 punti; segno più anche per il Ftse Italia Mid Cap, +1,13%, e per il Ftse Italia Star, +1,14%. Il controvalore degli scambi è salito a 1,81 miliardi di euro, rispetto agli 1,42 miliardi di martedì 30 dicembre; l’euro è scivolato a 1,2 dollari, mentre l’oro è tornato a 1.190 dollari.

Come dicevamo, la seduta di ieri è stata decisamente proficua per i titoli del settore bancario, in particolare per la Banca Popolare di Milano che ha registrato la migliore performance con +5,07% a 0,57 euro. Bene anche il Monte dei Paschi di Siena, che ha guadagnato il 2,43% a 0,4814 euro. Seduta positiva per la Popolare dell’Emilia Romagna, +2,1% a 5,58 euro, e per Ubi Banca che è salita del 2,1% a 6,085 euro. In aumento di oltre un punto percentuale anche Unicredit (+1,87%) e Intesa SanPaolo (+1,32%).

Per quanto riguarda gli altri titoli, spiccano la ottime performance di Atlantia e di World Duty Free. Atlantia è salita del 3,16 a 19,94 euro dopo la notizia che lo Stato Francese ha riconosciuto l’indennità di risoluzione del contratto di partenariato a Ecomouv (si veda: Atlantia la Francia riconosce indennità di risoluzione del contratto).

World Duty Free ha chiuso la seduta a +1,88% a 8,115 euro; secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, la famiglia Benetton, che controlla il gruppo, sarebbe pronta a scendere sotto il 30% del capitale della società per facilitare un’aggregazione.

Infine, è da segnalare il balzo del 5,46% a 0,57 di Bialetti Industrie: i vertici del gruppo hanno comunicato che tutte le condizioni sospensive dell’accordo di risanamento dell’indebitamento con le banche finanziatrici si sono avverate entro i termini previsti.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.