Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 24-03-2015 11:24

Pirelli accordo con ChinaChem – Dettagli dell’operazione

Importanti novità in casa Pirelli: il gruppo della Bicocca si è accordato con China National Tire & Rubber e Camfin per costituire una partnership industriale per dare un impulso alla crescita di Pirelli.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L’azienda cinese China National Tire & Rubber, controllata da ChemChina, e Camfin, saranno dunque le nuove partner di Pirelli che, grazie a questa operazione, rafforza la presenza del gruppo in un’area caratterizzata da forte crescita. L’obiettivo sarà quello di consolidare i piani di Pirelli e di raddoppiare i volumi sul segmento pneumatici per veicoli industriali.

Nonostante la maggioranza di Pirelli diventerà cinese, l’amministratore delegato Marco Tronchetti Provera ha comunicato che il centro di ricerca e sviluppo, nonché la sede, rimarranno in Italia e che per essere spostati avranno bisogno di maggioranze rafforzate, pari al 90 per cento. Il manager ha espresso soddisfazione per l’operazione, dichiarando che l’accordo rappresenta una grande opportunità per il gruppo in termini di sviluppo e di stabilità.

Caratteristiche dell’operazione

Nello specifico, l’accordo prevede la detenzione della maggioranza di Pirelli da parte del gruppo cinese, grazie a una serie di opzioni call e put con Camfin, la quale possiede il 26,2 per cento di Pirelli. A sua volta Camfin venderà la sua partecipazione al prezzo di 15 euro per azione a una nuova società chiamata Bidco. Ancora, la Bidco sarà controllata, seppur indirettamente, da una partnership tra la società cinese e quella italiana tramite due società di nuova costituzione, ovvero la Newco e la Holdco.

Dopo l’offerta, se le adesioni saranno complete, Holfco e Bidco saranno fuse in Pirelli che sarà controllata dalla Newco partecipata al 22,4% da Camfin, al 12,6% da Rosneft e al 65% da China Nationa Chemical Corporation.

Il perfezionamento dell’operazione avverrà nell’estate di quest’anno, dopo l’approvazione da parte dell’antitrust e delle autorità competenti.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.