Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 10-08-2012 17:09 Aggiornato il: 10-08-2012 17:10

Rating Unipol abbassato da Standard & Poor’s

Standard & Poor’s ha comunicato di aver abbassato il rating su Unipol alla luce dell’imminente fusione con Fondiaria Sai, un’operazione che secondo l’agenzia statuinitense sarebbe piuttosto rischiosa dal punto di vista finanziario. Più nel dettaglio, il rating di Ugf è stato portato a “BB+” da “BBB-” mentre quello di Unipol Assicurazioni a “BBB” da “BBB+”. Secondo Standard & Poor’s, in particolare, l’impegno finanziario sostenuto da Unipol per l’ingresso in Premafin (339,5 milioni) e il potenziale impegno relativo alla garanzia sulle azioni di risparmio Fonsai (140 milioni) vanno di fatto ad annullare l’effetto positivo derivante dell’aumento di capitale, con un conseguente indebolimento della flessibilità finanziaria.

TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • rating standards & poors unipol

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com