Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 06-11-2012 10:16

Report sulle banche italiane da Banca Akros

Gli analisti di Banca Akros hanno pubblicato un aggiornamento sul settore bancario italiano, che in questo particolare periodo storico si trova a dover fronteggiare tassi di interesse storicamente bassi e crescenti sofferenze. Il margine di deposito delle principali banche commerciali italiane risulta essere in territorio negativo, mentre il repricing dei prestiti risulta essere solo in parte compensato dai maggiori costi di finanziamento.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Il difficile contesto operativo, dunque, ha portato Banca Akros a non inserire alcun titolo bancario all’interno della sua conviction buy list. In occasione dell’aggiornamento è stato confermato rating “acccumulate” su Intesa Sanpaolo e Credem, così come pure è stato mantenuto rating “hold” su Unicredit, UBI Banca, Banca MPS, Bper, Banca Carige e Creval. Il rating di Banco Popolare è stato invece declassato da “accumulate” a “hold”.

Per quanto riguarda la qualità del credito, i crediti non performanti lordi sono in media al 6%, ma in alcuni casi superano anche l’11%. In particolare, in termini di rendimenti NPL (Non Performing Loans) le banche sopra la media sono Banca MPS, Unicredit e Bper, mentre le migliori in tema di qualità del credito risultano essere Credem e UBI Banca.

In tema di copertura delle sofferenze, invece, la media è al 55%, con UBI Banca e Banca Carige al di sotto della media e Intesa Sanpaolo tra le migliori, anche se in questo caso la più alta copertura delle sofferenze sembra essere giustificata da un minor livello di prestiti garantiti. Per lo stesso motivo appare giustificata anche la più bassa copertura di UBI Banca, in quanto presenta il livello più elevato di prestiti garantiti tra le banche coperte da Banca Akros.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.