Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 31-01-2013 9:19 Aggiornato il: 31-01-2013 9:26

Saipem vietate vendite allo scoperto

Attraverso una nota diffusa ieri in serata, la Consob ha comunicato il divieto di vendite allo scoperto sul titolo Saipem per la seduta odierna (giovedì 31 gennaio 2013 dalle ore 00:00 alle ore 24:00 sul MTA di Borsa Italiana), in applicazione dell’articolo 23 del Regolamento comunitario in materia di “Short Selling”. La decisione è stata presa in considerazione della pesante variazione di prezzo registrata dal titolo nella seduta di ieri, superiore alla soglia del 10%. Il titolo Saipem, infatti, dopo l’annuncio della società in merito alla revisione delle stime sul 2012 e sul 2013 ha perso il 34,3%, tornando sui livelli di metà 2009.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

La nota diffusa dalla Consob precisa inoltre che tale divieto riguarda le vendite allo scoperto assistite dalla disponibilità dei titoli, che si va quindi ad aggiungere al divieto di vendite allo scoperto nude già in vigore per tutti i titoli azionari dal primo novembre scorso.

Il meccanismo delle vendite allo scoperto, ricordiamo, consiste in un’operazione finanziaria nell’ambito della quale l’investitore vende dei titoli che non possiede realmente ma che chiede in prestito ad un soggetto terzo servendosi dell’intermediazione del suo broker, restituendoli poi entro un termine prestabilito. L’obiettivo è quello di realizzare un guadagno dato dalla differenza tra il prezzo di vendita e quello di riacquisto del titolo. Tra gli effetti delle vendite allo scoperto, secondo gli addetti ai lavori, ci sarebbe soprattutto un’amplificazione delle fasi ribassiste in Borsa.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00
+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.