Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 05-09-2012 16:56

Target price Medioanca alzato da Nomura

Gli analisti di Nomura hanno comunicato di aver alzato il target price sul titolo Mediobanca portandolo da 4,3 a 5 euro, confermando al contempo rating “neutral”. La decisione è stata presa a seguito dell’aggiornamento del valore delle partecipazioni detenute in portafoglio.
Nel frattempo a Piazza Affari il titolo continua il suo rally sulla scia del buon esito del collocamento dei diritti inoptati relativi all’aumento di capitale Fondiaria Sai, dei rumors su una possibile scissione tra partecipazioni e attività bancarie e delle indiscrezioni di stampa pubblicate questa mattina in merito ad una possibile riduzione della quota detenuta in Generali.

TIPO:
PERIODO:
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com