Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 18-02-2013 8:24 Aggiornato il: 18-02-2013 8:27

Telecom Italia interesse di Diego Della Valle per La7

L’imprenditore Diego Della Valle ieri in serata ha confermato le indiscrezioni di stampa circolate nelle ore immediatamente precedenti affermando di aver provveduto a far pervenire al Consiglio di amministrazione di Telecom Italia una manifestazione di interesse per l’acquisto di La7, chiedendo al contempo la concessione del tempo necessario per un’accurato studio del dossier.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Della Valle ha illustrato le sue buone intenzioni, affermando che l’obiettivo è quello di riunire nell’azionariato un gruppo di persone che abbiano un senso di appartenenza e di protezione nei confronti dell’Italia e che al contempo abbiano voglia di sostenere uno strumento di informazione importante, garantendone la totale autonomia e andando a coinvolgere nell’azionariato anche i professionisti che attualmente vi lavorano.

Le buone intenzione dell’imprenditore non sono assolutamente messe in dubbio dagli addetti ai lavori, vista la sua ampia credibilità e le sue disponibilità finanziarie, ma la strada da percorrere appare ancora piuttosto lunga. Della Valle, infatti, prima di arrivare a formulare un’offerta ha chiesto di visonare due diligence, dato che i conti della società di certo non brillano, inoltre la sua eventuale offerta dovrà apparire agli occhi del managment di Telecom Italia migliore rispetto a quelle già avanzate da Clessidra e Cairo Communication, senza contare gli ingenti investimenti che si prevede saranno necessari per far crescere l’emittente televisiva e che potrebbero scontrarsi l’obiettivo di crescita di Della Valle nel capitale di Rcs. A tutto questo bisogna poi aggiungere l’autorizzazione del ministero, che a questo punto potrà arrivare solo dopo l’insediamento del nuovo governo e che, stando a quanto affermano gli addetti ai lavori, potrebbe portare a giudizi di inadeguatezza anche per un soggetto che, almeno apparentemente, ha delle buone intenzioni.

TIPO:
PERIODO:
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19