Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 01-06-2020 16:55 Aggiornato il: 01-06-2020 17:03

Trading su Forex, azioni e materie prime: cosa conviene di più? Dove è meglio investire? 5

E’ meglio fare trading sul Forex, sulle azioni oppure sulle materie prime? Domande simili sono molto frequenti tra gli investitori anche perchè dalla scelta degli asset su cui investire dipende anche quello che è il margine di guadagno.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Oggi, grazie al CFD Trading, è possibile investire su tantissimi mercati comprese le criptovalute. Nonostante l’allargamento dell’offerta anche a nuovi settori (come ad esempio gli ETF), materie prime, Forex quindi cambi e azioni (o indici azionari) continuano ad essere i settori con più forte interesse da parte dei traders. In altre parole, nonostante le evoluzioni del trading online, la maggior parte degli investitori continua a guardare soprattutto ad azioni, forex e materie prime. E’ verosimile che questa tendenza, oramai consolidata, possa durare ancora a lungo.

E’ proprio per questo motivo che al centro di questo post ci saranno proprio i tre mercati citati. Dove è meglio investire tra Forex, materie prime e azioni? E’ preferibile fare trading sulle valute o sugli indici azionari? O ancora conviene di più fare trading su materie prime come petrolio e oro?

Leggendo i paragrafi seguenti ti potrai rendere conto come fare una scelta non sia affatto facile poichè ci sono molte differenze tra i mercati citati.

Forex, materie prime e azioni: quale è il mercato migliore per fare trading?

Se sei un trader con una certa esperienza alle spalle, saprai che la gara all’individuazione del mercato migliore per fare trading è vecchia quanto il mondo.

Per chi è solito fare Forex Trading, il mercato migliore non può che essere quello delle valute. Parallelamente per chi invece è solito fare trading sulle azioni, il mercato migliore per tradare è proprio quello azionario.

>>>LEGGI ANCHE – Vivere di trading si può davvero?

Chi ha ragione? Ovviamente, ognuno dal suo punto di vista, ad aver ragione sono tutti. Ma per capire dove conviene di più fare trading e cosa è meglio scegliere tra azioni, forex e materie prime è necessario fare riferimento a criteri oggettivi, e quindi mettere in evidenza le differenze tra i tre mercati, e non a criteri soggettivi.

Ovviamente la scelta resta poi a tuo carico ossia sei tu che dovrai capire quale mercato è più adatto a quelle che sono le tue caratteristiche.

Da parte mia mi posso limitare ad un solo consiglio: non puoi scegliere se per te il forex trading è migliore del trading sulle azioni e sulle materie prime (vale, ovviamente, anche il discorso inverso), se prima non hai provato tutti e tre i mercati.

E qui potrebbe sorgere un problema: non è rischioso provare a fare trading su azioni, forex e materie prime per capire quale conviene di più? Se il tuo timore è quello di perdere soldi, ti posso subito rassicurare. Oggi i migliori broker ti permettono di investire su tutti i mercati grazie alla modalità demo.

Attraverso il conto virtuale puoi provare a fare trading da una sola piattaforma su Forex, azioni e materie prime e quindi capire quale fa al tuo caso senza correre il rischio di commettere errori che possono portarti a perdite. Se vuoi provare a fare trading con un conto demo, puoi prendere in considerazione un broker affidabile come eToro (clicca qui per la recensione di Valore Azioni).

Apri un conto demo su eToro qui!

Premesso questo, posso ora elencarti le variabili che prendere in considerazione in questo post per aiutarti a capire se conviene di più il trading sul Forex, sulle azioni o sulle materie prime.

Gli aspetti che analizzerò sono due: analisi fondamentale e analisi tecnica.

Trading su Forex, materie prime o azioni? Analisi tecnica

L’analisi tecnica è una delle componenti essenziali del trading. Obiettivo di questo paragrafo non è parlarti dell’analisi tecnica in generale ma solo in relazione ai tre mercati citati per capire quale sia il migliore.

Alcuni traders (anche se sarebbe più corretto parlare di aspiranti tali) pensano che l’analisi tecnica non sia necessaria per investire e che basti l’interpretazione delle notizie per elaborare una strategia trading. Questo è sbagliato perchè a prescindere da quello che è il mercato su cui deciderai di investire, l’analisi grafica dello storico, ossia lo studio di come i prezzi hanno reagito in passato in situazioni simili a quelle presenti, è indispensabile per capire cosa fare.

E’ sul livello di importanza che ci sono delle differenze tra Forex, materie prime e azioni.

Analisi tecnica Forex

Quale è l’importanza dell’analisi tecnica nel Forex, ad esempio sull’andamento del cambio Euro Dollaro (grafico in basso)? Per rispondere a questa domanda è necessario tenere in considerazione che il mercato del Forex ha un livello altissimo di liquidità. In un mercato che si caratterizza per una forte liquidità, l’impatto dei grandi investitori è molto basso.

Se l’impatto fosse grande, la direzione sarebbe poco prevedibile perlomeno dall’analisi tecnica. Infatti a cosa potrebbe servire lo studio dello storico se il peso dei grandi investitori ha un potere di condizionamento indiscutibile?

Come avrai certamente già intuito, nel Forex il ruolo dell’analisi tecnica è decisivo. Essendo un mercato altamente liquido, il condizionamento che può essere esercitato dai big è molto limitato.

Fare analisi tecnica sul Forex significa tenere conto di molti indicatori. Nella tabella seguente fornita da Dukascopy (clicca qui per avere la demo gratuita) puoi trovare un elenco di indicatori tecnici molto utili.

Morale: se non conosci l’analisi tecnica non puoi pensare di fare Forex Trading.

Ovviamente prima di investire sul Forex con soldi veri, ti puoi anche esercitare utilizzando, ad esempio, un broker come Plus500 (leggi qui la recensione completa di Valore Azioni).

Apri un conto demo su Plus500 e fai trading sul Forex!

Analisi tecnica azioni

Gli scambi sul mercato azionario sono sempre molto intensi. Soprattutto in alcune fasi la speculazione domina le borse ed è per questo motivo che se vuoi investire in azioni non puoi prescindere dall’analisi tecnica. Prima di investire attraverso i CFD su un qualsiasi titolo è sempre consigliabile andare a guardare allo storico e ai grafici. Ad esempio se vuoi comprare o vendere CFD sulle azioni Enel è al grafico del colosso dell’elettricità che devi guardare.

Certo anche l’analisi fondamentale impatta sull’andamento dei prezzi delle azioni e di conseguenza la pubblicazione di una trimestrale, ad esempio, può avere effetti sull’andamento del titolo.

Per quello che riguarda la liquidità, anche il mercato azionario è molto liquido (ma meno del Forex). Ad ogni modo è impossibile che le mosse dei grandi investitori possano influenzare l’andamento tecnico di un titolo. Imparare a fare analisi tecnica è indispensabile per fare trading sulle azioni.

Analisi tecnica materie prime

Per quello che riguarda invece le materie prime, il peso dell’analisi tecnica nell’attività di trading è più basso. E’ ovvio che il discorso cambia a seconda del tipo di materia prima (l’oro non è il petrolio) ma l’analisi grafica delle situazioni passate ha in generale un peso più limitato rispetto a Forex e Azioni.

>>>LEGGI ANCHE – Investire in oro finanziario conviene?

L’andamento delle materie prime dipende principalmente da altri fattori di tipo fondamentale. Per avere un’idea di questo concetto ti basta pensare all’impatto esercitato sul prezzo del petrolio dalle tensioni geopolitiche.

A differenza di Forex e azioni, inoltre, il mercato delle materie prime è meno liquido.

Morale: se l’analisi tecnica non è il tuo forte, allora fare trading sulle materie prime ti conviene di più rispetto al trading su Forex e Azioni.

Ovviamente questo non significa che puoi investire sulle materie prime attraverso i CFD senza pratica e preparazione. Il consiglio resta sempre quello di partire dal conto demo. Ad esempio puoi utilizzare il citato broker eToro che ti permette di fare trading su tante materie prime in modalità demo.

Apri un conto demo su eToro e fai trading sulle materie prime!

Trading su Forex, materie prime o azioni? Analisi fondamentale

La domanda di questo paragrafo resta la stessa di quello precedente ossia: è meglio fare trading su Forex, azioni o materie prime? Dove conviene di più?A differenza di quanto fatto in precedenza, però, in questo caso analizzerò la maggiore o minore convenienza del punto di vista dell’analisi fondamentale.

Tecnicamente l’analisi fondamentale ingloba tutti quei marker mover che sono in grado di condizionare l’andamento dei prezzi.

Nella tabella sottostante, puoi trovare tutte le informazioni che possono aiutarti a pianificare la tua attività di trading. Il calendario è offerto dal broker Dukascopy (leggi qui la recensione di Valore Azioni). Come puoi vedere ci sono tantissime informazioni che ti sono utili per elaborare le tue previsioni da tradurre poi in strategia trading (clicca qui per provare un conto demo gratuito Dukascopy).

I patiti dell’analisi tecnica spesso tendono a ridimensionare il peso dell’analisi fondamentale sui prezzi di un asset ma la verità è che, soprattutto nel caso di alcuni mercati, il peso dei marker mover è decisivo.

>>>LEGGI ANCHE – Investing.com: come funziona/è affidabile? News, grafici e calendario macro versione italiano 

A prescindere dal mercato, la vera abilità sta nel riuscire a prevedere quello che sarà l’ammontare di un certo dato macro in calendario. La capacità di elaborare previsioni è quindi determinante e richiede uno studio che parte già dai giorni precedenti all’ufficializzazione del market mover.

Il peso della fortuna nell’analisi fondamentale è bassissimo. Se pensi che l’analisi tecnica sia una questione di caso, ti consiglio di lasciar perdere. Fare analisi fondamentale su Forex, materie prime e azioni è un’attività seria ed è per questo che prima di fare trading con un conto vero utilizzando gli spunti forniti dall’analisi fondamentale, ti consiglio di partire dal conto demo. Ad esempio puoi scegliere il broker Plus500.

Apri un conto demo su Plus500 qui!

Analisi fondamentale Forex

Ci sono alcuni dati macro come ad esempio le decisioni di politica monetaria o l’andamento del PIL (pensa, ad esempio, al Prodotto Interno Lordo degli Usa) che hanno un impatto fortissimo sul Forex.

Quando la BCE rende note le sue decisioni di politica monetaria, il cambio Euro Dollaro subisce degli immediati contraccolpi.

Non posso essere io a dire se fare Forex Trading è più conveniente del trading su materie prime e azioni ma certamente posso evidenziare che non è pensabile fare trading sulle valute senza tenere conto dei market mover.

Analisi fondamentale Azioni

Tutti i dati macro sull’andamento dell’economia reale sono in grado di condizionare l’andamento degli indici di borsa e quindi quello delle singole azioni. Se vuoi fare trading sulle azioni attraverso i CFD dovrai anche tenere in considerazione la pubblicazione dei bilanci, dei dividendi e così via. Ovviamente anche in questo caso a fare la differenza sono le previsioni e le stime.

Se c’è in programma la pubblicazione del bilancio di Eni (esempio) già nei giorni precedenti all’appuntamento dovrai andare ad analizzare quelle che sono le previsioni degli analisti a riguardo.

Per molti traders alle prime armi, l’analisi fondamentale sulle azioni riguarda solo bilanci e dati societari. In realtà anche i dati macro hanno un loro impatto. Ad esempio i dati sulla produzione industriale possono influenzare l’andamento dei titoli delle grandi industrie.

Vuoi imparare a fare trading sulle azioni usando l’analisi fondamentale? Parti dal conto demo eToro: è gratis.

Apri un conto demo su eToro e fai trading sulle azioni!

Analisi fondamentale materie prime

Nel caso del trading sulle materie prime ti ho già accennato qualcosa in precedenza. I prezzi delle commodities, come ad esempio oro o petrolio, si muovono in scia a forti condizionamenti esterni. Molto spesso gli eventi macroeconomici più impattanti sul prezzo delle materie prime sono anche inattesi. Questo significa che per fare trading sulle materie prime devi avere una buona padronanza di quello che è il sentiment generale dei mercati.

Te lo dico chiaramente: non ti conviene fare trading sulle materie se non sei al corrente delle tensioni geopolitiche in atto. Se occuparti di questi aspetti non ti entusiasma, allora ti consiglio di spostare il tuo interesse verso il Forex Trading che, viceversa, richiede una maggiore preparazione di tipo tecnico.

Trading su Forex, azioni e materie prime: dove è meglio investire?

Ed eccoci arrivati alla conclusioni. Dare una risposta univoca alla domanda su cosa conviene di più tra il trading sul Forex, sulle azioni o sulle materie prime non è possibile. Tutto dipende da quello che è il tuo profilo di investitore.

I tre mercati citati sono caratterizzati da un peso differente dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale. Tenere conto di quelle che sono le proprie predisposizioni (sei più un investitore che guarda ai grafici o più un trader che guarda alle notizie) può essere utile per capire su quali mercati è meglio investire.

A prescindere da tutto, buon trading!


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investimenti

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account AvaTrade verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.